Down in the dark – Avantasia

Down in the dark (Giù al buio) è la traccia numero sei del quinto album degli Avantasia, Angel of Babylon, pubblicato il 3 aprile del 2010. Il brano vede la partecipazione di Jørn Lande.

Formazione Avantasia (2010)

  • Tobias Sammet – voce, basso
  • Sascha Paeth – chitarra
  • Eric Singer – batteria
  • Miro – tastiere

Traduzione Down in the dark – Avantasia

Testo tradotto di Down in the dark (Sammet) degli Avantasia [Nuclear Blast]

Down in the dark

All of a tremble
You can feel their poison arrows
Have left their mark
Higher and higher
Wanna seize the day
While you’re waiting for the dark

You’re running from the disdain
You know this time
You won’t turn around
Chasing an illusion, disillusion
Desire leading, downward bound

Into the black
You are tracing the riddle
Where no man’s been
No turning back
No more lost in the middle
Never again, never again
Once you have opened your eyes
Down in the dark you’ll be crossing the line

I’m a believer on the receiving end
Of the bat they hold with grace
Dead to the voices of the anxious
Timid of him who must not be named

Enticing me away now as the sun sets
To the truth that lies beyond
I’m chasing an illusion, an illusion
Revelation I’m coming home

Into the black
You are tracing the riddle
Where no man’s been
No turning back
No more lost in the middle
Never again, never again
Once you have opened your eyes
Down in the dark you’ll be crossing the line

You turn your back on the one
Willing to make up his mind
No you never stood in my shoes
Evil versus divine
You’re feeling drawn to purity
Like a moth to the flame
Light at the end of the tunnel
Strange how the voice of the savior
Roars like a train

Into the black
You are tracing the riddle
Where no man’s been
No turning back
No more lost in the middle
Never again, never again
Once you have opened your eyes
Down in the dark you’ll be crossing the line

Giù al buio

Tutto un tremito
Puoi sentire le loro frecce velenose
hanno lasciato il segno
sempre più in alto
Vuoi cogliere l’attimo
mentre stai aspettando il buio

Stai fuggendo dal disprezzo
tu sai che è il momento
Non fare dietrofront
Rincorri un’illusione, disillusione
Il desiderio ti guida diretto verso il basso

Nell’oscurità
stai seguendo l’enigma
dove nessun uomo è mai stato
Non si torna indietro
Non più perso nel mezzo
Mai più, mai più
Una volta che hai aperto gli occhi
giù nel buio, attraverserai la linea

Sono un credente dalla parte sbagliata
della mazza che tengono con garbo
Morto alle voci dell’ansia
Timido di lui che non deve essere nominato

Mi attiri via adesso mentre il sole tramonta
verso la verità che giace al di là
Sto inseguendo una illusione, una illusione
Rivelazione, sto tornando a casa

Nell’oscurità
stai seguendo l’enigma
dove nessun uomo è mai stato
Non si torna indietro
Non più perso nel mezzo
Mai più, mai più
Una volta che hai aperto gli occhi
giù nel buio, attraverserai la linea

Tu volti le spalle a colui che
è disposto a decidere
No, non sei mai stato al mio posto
Demone contro divinità
Ti senti attratto dalla purezza
come una falena alla fiamma
La luce alla fine del tunnel
Strana come la voce del Salvatore
ruggisce come un treno

Nell’oscurità
stai seguendo l’enigma
dove nessun uomo è mai stato
Non si torna indietro
Non più perso nel mezzo
Mai più, mai più
Una volta che hai aperto gli occhi
giù nel buio, attraverserai la linea

Tags: - 135 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .