Epic – Faith No More

Epic (Epico) è la traccia numero due e il secondo singolo del terzo album dei Faith No More, The real thing, pubblicato il 20 giugno del 1989.

Formazione Faith No More (1989)

  • Mike Patton – voce
  • Jim Martin – chitarra
  • Bill Gould – basso
  • Mike Bordin – batteria
  • Roddy Bottum – tastiere

Traduzione Epic – Faith No More

Testo tradotto di Epic (Patton, Gould, Bottum, Martin, Bordin) dei Faith No More [Slash]

Epic

Can you feel it, see it, hear it today?
If you can’t, then it doesn’t matter anyway
You will never understand it
cuz it happens too fast
And it feels so good,
it’s like walking on glass
It’s so cool, it’s so hip, it’s alright
It’s so groovy, it’s outta sight
You can touch it, smell it,
taste it so sweet
But it makes no difference
cuz it knocks you off your feet

You want it all but you can’t have it

It’s cryin’, bleedin’,
lying on the floor
So you lay down on it
and you do it some more
You’ve got to share it, so you dare it
Then you bare it and you tear it

You want it all but you can’t have it

It’s in your face but you can’t grab it
It’s alive, afraid, a lie, a sin
It’s magic, it’s tragic,
it’s a loss, it’s a win
It’s dark, it’s moist, it’s a bitter pain
It’s sad it happened and it’s a shame

You want it all but you can’t have it

It’s in your face
but you can’t grab it
What is it?
It’s it
What is it?
It’s it

Epico

Lo percepisci, lo vedi, lo senti oggi?
Se non ci riesci comunque non fa niente
Non potrai mai capirlo
perché succede troppo in fretta
Ed è così piacevole,
è come camminare sul vetro
E’ troppo fico, è troppo esaltante, è il massimo
Ti prende troppo, è fuori di testa
Puoi toccarlo, annusarlo,
assaporarne la dolcezza
Ma non fa differenza
perché ti stende lo stesso

Lo vuoi tutto ma non lo puoi avere

È come piangere, sanguinare,
star steso per terra
Allora ti ci metti sopra
e te ne fai un altro po’
Devi condividerlo, così lo sfidi
Poi lo scopri e lo strappi

Lo vuoi tutto ma non lo puoi avere

È sulla tua faccia ma non lo puoi afferrare
È vivo, impaurito, una bugia, un peccato
È magico, è tragico,
è una sconfitta, è una vittoria
È oscuro, è umido, è un amaro dolore
È triste che sia successo ed è una vergogna

Lo vuoi tutto ma non lo puoi avere

E sulla tua faccia
ma non lo puoi afferrare
Che cos’è?
È quel che è
Che cos’è?
È quel che è

Tags: - 3.637 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .