Hail to the hordes – Kreator

Hail to the hordes (Salutate le folle) è la traccia numero sette del quattordicesimo album dei Kreator, Gods of Violence, pubblicato il 27 gennaio del 2017.

Formazione Kreator (2017)

  • Miland “Mille” Petrozza – voce, chitarra
  • Sami Yli-Sirniö – chitarra
  • Christian “Speesy” Giesler – basso
  • Jürgen “Ventor” Reil – batteria

Traduzione Hail to the hordes – Kreator

Testo tradotto di Hail to the hordes (Petrozza) dei Kreator [Nuclear Blast]

Hail to the hordes

Build me a nation,
a fountain of life
And let us be the voice
For what words cannot express
The failed, the outcasts
The sagacious and wise
Will form a bond, impeccable art
Crafted through aeons of time

If night will fall
black shadows are taking our sight
We carry each other
through the darkest moments in life
Stronger than hate
Stronger than fear,
Stronger than all
We are one
Hail to the hordes
We are one
Hail to the hordes

Build me a nation,
let’s make a stand
Live our lives to the full,
come let’s walk hand in hand
Let us remember what it once meant
To be no Untertan, no God and no government

If night will fall
black shadows are taking our sight
We carry each other
through the darkest moments in life
Stronger than hate
Stronger than fear,
Stronger than all
We are one
Hail to the hordes
We are one
Hail to the hordes

If night will fall
black shadows are taking our sight
We carry each other
through the darkest moments in life
Stronger than hate
Stronger than fear,
Stronger than all
We are one
Hail to the hordes
We are one
Hail to the hordes

Salutate le folle

Costruiscimi una nazione,
una fontana di vita
e lasciaci essere la voce
per quello che le parole non possono esprimere
I falliti, i reietti
Il sagace e saggio
Formeranno un legano, arte impeccabile
Realizzata attraverso gli eoni del tempo

Se scenderà la notte
le ombre oscure prenderanno la nostra vista
Ci accompagniamo l’un l’altro
attraverso i momenti più oscuri della vita,
Più forti dell’odio
Più forti della paura
Più forti di tutto
Siamo uniti
Salutate le folle
Siamo uniti
Salutate le folle

Costruiscimi una nazione,
opponiamo resistenza
viviamo la nostra vita la massimo,
andiamo camminiamo mano nella mano
ricordiamoci quello che una volta significava
non essere sudditi,
niente Dio e niente governo

Se scenderà la notte
le ombre oscure prenderanno la nostra vista
Ci accompagniamo l’un l’altro
attraverso i momenti più oscuri della vita,
Più forti dell’odio
Più forti della paura
Più forti di tutto
Siamo uniti
Salutate le folle
Siamo uniti
Salutate le folle

Se scenderà la notte
le ombre oscure prenderanno la nostra vista
Ci accompagniamo l’un l’altro
attraverso i momenti più oscuri della vita,
Più forti dell’odio
Più forti della paura
Più forti di tutto
Siamo uniti
Salutate le folle
Siamo uniti
Salutate le folle

Kreator - Gods of ViolenceLe traduzioni di Gods of Violence

01.Apocalypticon (strumentale) • 02.World war now • 03.Satan is real • 04.Totalitarian terror • 05.Gods of violence • 06.Army of storms • 07.Hail to the hordes • 08.Lion with eagle wings • 09.Fallen brother • 10.Side by side • 11.Death becomes my light

Tags: - Visto 55 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .