Indians – Anthrax

Indians (Indiani) è la traccia numero sei e il secondo singolo del terzo album degli Anthrax, Among the Living, uscito il 22 marzo del 1987.

Formazione Anthrax (1987)

  • Joey Belladonna – voce
  • Dan Spitz – chitarra
  • Scott Ian – chitarra
  • Frank Bello – basso
  • Charlie Benante – batteria

Traduzione Indians – Anthrax

Testo tradotto di Indians (Belladonna, Spitz, Ian, Bello, Benante) degli Anthrax [Island]

Indians

We all see black and white
When it comes to someone else’s fight
No one ever gets involved
Apathy can never solve

Forced out – Brave and mighty
Stolen land – They can’t fight it
Hold on – To pride and tradition
Even though they know how much
their lives are really missin’
We’re dissiin’them…

On reservation
A hopeless situation

Respect is something that you earn
Our Indian brother’s getting burned
Original American
Turned into,
second class citizen

Cry for the Indians
Die for the Indians
Cry for the Indians
Cry, Cry, Cry for the Indians

Love the land and fellow man
Peace is what we strive to have
Some folks have none of this
Hatred and prejudice

Territory,
It’s just the body of the nation
The people that inhabit it make its configuration
Prejudice, something we all
can do without
Cause a flag of many colors
is what this land’s all about

Indiani

Vediamo tutti in bianco e nero
Quando capita a qualcun altro di combattere
Nessuno si fa coinvolgere
L’apatia regna per sempre

Costretti ad andarsene – coraggiosi e forti
Terra rubata – non possono combatterlo
Attaccati – all’orgoglio e alla tradizione
anche se sanno quanto sentiranno
la mancanza delle loro vite
Noi li disprezziamo…

Nella riserva
Una situazione disperata

Il rispetto è qualcosa che tu guadagni
I nostri fratelli indiani sono bruciati
I veri americani
li hanno trasformati
in cittadini di seconda categoria

Piangete per gli indiani
Morite per gli indiani
Piangete per gli indiani
Piangete, piangete, piangete per gli indiani.

Amate la terra e l’uomo amico
combattiamo per avere la pace
Alcuni popoli non hanno nulla di tutto ciò
odio e pregiudizio

Il territorio
è solo il corpo della nazione
Il popolo che vi abita lo caratterizza
pregiudizio, qualcosa di cui tutti
possiamo fare a meno
perchè una bandiera di tanti colori e
tutto ciò che è questa terra

Tags:, - 1.487 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .