Killer – King Diamond

Killer (Assassino) è la traccia numero due del sesto album di King Diamond, The Spider’s Lullabye, pubblicato il 6 giugno del 1995.

Formazione King Diamond (1995)

  • King Diamond – voce, tastiere
  • Andy LaRocque – chitarra
  • Herb Simonsen – chitarra
  • Chris Estes – basso
  • Darrin Anthony – batteria

Traduzione Killer – King Diamond

Testo tradotto di Killer (Diamond) di King Diamond [Metal Blade]

Killer

At midnight, an hour from now…
they’re gonna flick the switch
Down the Hall, beyond the iron door…
they’re gonna end my life
I will see you all in Hell,
isn’t that where we all must go?
I will not tell you what I did…
It doesn’t matter now
I will not tell you how weird it is
To know exactly when you’re gonna go

I am a killer
I’m gonna get what I deserve
I am a killer
They’re gonna fry my each and every nerve

It is not the soul I sell,
it’s not the pain from hell
It is not the fear of dying,
of that I was never afraid

I will see you all in hell,
isn’t that where we all must go?
Gazing at the iron door,
while time is slipping away
What’s really driving me insane
is what to do with my final hour

I am a killer
I’m gonna get what I deserve
I am a killer
They’re gonna fry my each and every nerve

I’ve got less than an hour to kill
I’m looking back at the life I’ve had to live
What a waste… what a mess
I should have never been born…

I hear them coming down the hall
I know they’re coming for me
I don’t need that silly Priest
Oh, just get on with the show

I am a killer
I’m gonna get what I deserve
I am a killer
They’re gonna fry my each and every nerve

It’s time…

Assassino

A mezzanotte, tra un ora…
loro premeranno l’interruttore
In fondo al corridoio, oltre la porta di ferro
Metteranno fine alla mia vite
Ci vedremo tutti all’Inferno,
non è dove dobbiamo finire tutti?
Io non vi dirò quello che ho fatto
Adesso non importa più
Io non vi dirò quanto strano è
sapere esattamente quando morirari

Sono un assassino
Mi prenderò quello che mi merito
Sono un assassino
Friggeranno ogni mio singolo nervo

Non è l’anima che vendo
non è il dolore dall’inferno
non è la paura di morire
di quello non ho mai paura

Ci rivedremo all’inferno
non è dove dobbiamo andare tutti?
Guardando la porta di ferro
mentre il tempo scivola via
Quello che mi sta facendo impazzire
è cosa fare con la mia ultima ora

Sono un assassino
Mi prenderò quello che mi merito
Sono un assassino
Friggeranno ogni mio singolo nervo

Ho meno di un’ora prima della morte
Sto guardando indietro alla vita che ho vissuto
che spreco… che casino…
non avrei mai dovuto nascere…

Li sento arrivare lungo il corridoio
so che stanno venendo per me
Non ho bisogno di quel ridicolo prete
Oh, andiamo avanti con lo spettacolo

Sono un assassino
Mi prenderò quello che mi merito
Sono un assassino
Friggeranno ogni mio singolo nervo

È il momento…

Tags: - 17 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .