Legion of doom – Carnivore

Legion of doom (Le legioni del giudizio) è la traccia numero cinque dell’album omonimo d’esordio dei Carnivore, pubblicato nel novembre del 1985

Formazione Carnivore (1985)

  • Lord Petrus Steele – voce, basso
  • Keith Alexander – chitarra
  • Louis Beateaux – batteria

Traduzione Legion of doom – Carnivore

Testo tradotto di Legion of doom (Steele) dei Carnivore [Roadrunner]

Legion of doom

We rule the streets after dark
Fast and silent like a shark
The 1200 I got between my knees
My hog helps me to spread the disease

People don’t understand
hair and leather
But I’m telling you
I couldn’t be living better
I don’t fear nothing
with my brothers on my side
Fuck with us and it’s suicide

Live your life by your will
Learn to be an animal
By the light of the moon
Beware the legion of doom

We only ask to be left alone
Having good times, getting stoned
Pulling some broad
and guzzling Buds
Riding high into the sun

To serve in heaven might suit some well
Me and the boys would
rather rule in hell
Looking for trouble,
I’m warning you,
You’ll be dealing with the ‘Casket Crew’

Live your life by your will
Learn to be an animal
By the light of the moon
Beware the legion of doom

Attack!

Bustin’ heads, breaking legs,
smashin’ faces, spreading hate
Screaming out
this can’t be real
Broken bottles, chains and knifes,
bats and pipes to end your life
Crush you beneath my wheels!

And of course no regret
gives me freedom or give me death
You’re flirting with disaster
Riding wild, running free,
no one’s gonna govern me
I was born my own master!

Live your life by your will
Learn to be an animal
By the light of the moon
Beware the legion of doom

Live your life by your will
Learn to be an animal
By the light of the moon
Beware the legion of doom

Legion of doom!

Le legioni del giudizio

Noi dominiamo le strade dopo la tenebra
Lesti e silenti alla pari d’uno squalo
Raggiungo i 1200 tra le mie ginocchia
La mia bestia mi affianca nel dilagare il morbo

Le persone non comprendono
i miei capelli e la pelle di cuoio
Ma vi sto dicendo
che non si può vivere meglio di così
Non temo nulla quando
al mio fianco ci sono i miei fratelli
Fottici e vedrai che è un suicidio

Vivi la tua esistenza secondo la tua volontà
Impara a tramutarti un un’animale selvaggio
Al bagliore della luna
Fuggi la legione del giudizio

Non chiediamo altro di essere lasciati soli
Spassandocela, a bere come spugne
Scopando violentemente qualche ragazza
e a trangugiare Buds
Sfrecciando dritti contro il sole

Per servire in paradiso bisogna comportarsi bene
Io e i miei ragazzacci piuttosto
vogliamo dominare gl’inferi
Se stai cercando guai,
ti sto solo mettendo in guardia,
Avrai a che fare con la “Squadra Pompe Funebri”

Vivi la tua esistenza secondo la tua volontà
Impara a tramutarti un un’animale selvaggio
Al bagliore della luna
Fuggi la legione del giudizio

All’attacco!

Scoperchiando teste, spezzando gambe,
fracassando facce, sprizzando odio da tutti i pori
Urlando a squarciagola
che ciò non può esser vero
Bottiglie rotte, catene e coltelli,
mazze e tubi di piombo per massacrare la tua vita
Ti sfracello sotto le mie ruote!

E ovviamente non aver nessun rimpianto
mi dona la libertà o mi dona la morte
Stai flirtando con la rovina
Correndo selvaggio, correndo libero,
nessuno pone su di me un giogo
Sono stato generato dalla mia stessa guida!

Vivi la tua esistenza secondo la tua volontà
Impara a tramutarti un un’animale selvaggio
Al bagliore della luna
Fuggi la legione del giudizio

Vivi la tua esistenza secondo la tua volontà
Impara a tramutarti un un’animale selvaggio
Al bagliore della luna
Fuggi la legione del giudizio

Le legioni del giudizio!

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 156 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .