Love her all I can – Kiss

Love her all I can (La amo con tutto me stesso) è la traccia numero nove del terzo album dei Kiss, Dressed to Kill, pubblicato il 19 marzo del 1975.

Formazione Kiss (1975)

  • Paul Stanley – voce, chitarra
  • Gene Simmons – basso
  • Ace Frehley – chitarra
  • Peter Criss – batteria

Traduzione Love her all I can – Kiss

Testo tradotto di Love her all I can (Stanley) dei Kiss [Casablanca]

Love her all I can

I remember the times
I was lonely without her
Now she’s mine
and I spend my times dreamin’ about her

Love her all I can
and try to understand
The things that make her glad
The things that make her sad
I’m a lucky guy,
I hardly ever cry
And when the world looks bad
She’s never ever sad

She’s so easy to please
and it doesn’t take money, no, no
We can have a good time
when the skies aren’t sunny

Love her all I can
and try to understand
The things that make her glad
The things that make her sad
I’m a lucky guy,
I hardly ever cry
And when the world looks bad
She’s never ever sad
Whoo

I remember the times
I was lonely without her
Now she’s mine
and I spend my time dreamin’ about her

Love her all I can
and try to understand
The things that make her glad
The things that make her sad
I’m a lucky guy,
I hardly ever cry
And when the world looks bad
She’s never ever sad

La amo con tutto me stesso

Mi ricordo i tempi
in cui ero solo senza di lei
Adesso lei è mia
e passo il mio tempo a sognarla

La amo tutto tutto me stesso
e cerco di  capire
le cose che la rendono felice
le cose che la rendono triste
Sono un ragazzo fortunato,
non piango quasi mai
e quando il mondo sembra cattivo
Lei non è mai triste

Lei è così facile da accontentare
e non certo per i soldi, no no
Noi possiamo avere il bel tempo
anche quando nel cielo non c’è il sole

La amo tutto tutto me stesso
e cerco di  capire
le cose che la rendono felice
le cose che la rendono triste
Sono un ragazzo fortunato,
non piango quasi mai
e quando il mondo sembra cattivo
Lei non è mai triste
Whoo

Mi ricordo i tempi
in cui ero solo senza di lei
Adesso lei è mia
e passo il mio tempo a sognarla

La amo tutto quello che posso
e provo a capire
le cose che la fanno diventare felice
le cose che la fanno diventare triste
Sono un ragazzo fortunato,
non piango quasi mai
e quando il mondo sembra cattivo
Lei non è mai triste

Tags: - 483 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .