Maybe I’m a Leo – Deep Purple

Maybe I’m a Leo (Forse sono del Leone) è la traccia numero due del sesto album dei Deep Purple, Machine Head pubblicato nel marzo del 1972.

Formazione Deep Purple (1972)

  • Ian Gillan – voce, armonica
  • Ritchie Blackmore – chitarra
  • Roger Glover – basso
  • Ian Paice – batteria
  • Jon Lord – piano, organo, tastiere

Traduzione Maybe I’m a Leo – Deep Purple

Testo tradotto di Maybe I’m a Leo (Blackmore, Gillan, Glover, Lord, Paice) dei Deep Purple [EMI]

Maybe I’m a Leo

Peeping round the door
I got a big surprise
Couldn’t see a thing
but open skies
They’ve taken her away
where is she now

Wish that she was here
wish she’d hold my hand
Maybe she could laugh
maybe understand
Why was I so cruel
where is she now

Acting like a fool
I had to make her cry
Maybe I’m a Leo
but I ain’t a lion
I’m hurting oh so bad,
I want her now

Forse sono del Leone

Sbirciando dietro la porta
ho avuto una grande sorpresa
Non potevo vedere niente
se non cieli aperti
L’hanno portata via
dove lei è adesso

Vorrei che lei fosse qui
vorrei che mi stringesse la mano
forse potrebbe ridere
forse capire
perché ero così crudele
nel posto in cui si trova ora

Agendo come un pazzo
ho dovuto farla piangere
Forse sono del Leone
ma non sono un leone
Sto male oh così male,
la voglio adesso

Machine Head - Deep PurpleLe traduzioni di Machine Head

01.Highway star • 02.Maybe I’m a Leo • 03.Pictures of home • 04.Never before • 05.Smoke on the water • 06.Lazy • 07.Space truckin’ • 08.When a blind man cries

Tags: - 1.080 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .