Nabataea – Helloween

Nabataea è la traccia che apre il quattordicesimo album degli Helloween, Straight Out of Hell, pubblicato il 18 gennaio del 2013. Il singolo di Nabatea, primo estratto dall’album, è stato pubblicato il 9 gennaio del 2013. Il brano parla della civiltà scomparsa dei Nabatei e della loro capitale Petra.

Formazione Helloween (2013)

  • Andi Deris – voce
  • Michael Weikath –chitarra
  • Sascha Gerstner – chitarra
  • Markus Grosskopf – basso
  • Daniel Löble – batteria

Traduzione Nabataea – Helloween

Testo tradotto di Nabataea (Deris) degli Helloween [Spinefarm]

Nabataea

Way back in time
was a nation sublime
For they had what it takes
to lead a good life
Foe men believed
it’s because of some secrets
They brought the fight
and it never ended

Hush, don’t cry
Deep in the night
come the raiders
Shiver and pray
Petra will fall to the Great

Oh Nabataea
You came so far
Now gone you are
Oh Nabataea
You morning star
Now so afar
Nabataea

People desire
and people admire
Some always try
to reign with fire
So are the seals,
hence the old Nabateans
Have disappeared
under the wire

Hush, don’t cry
Deep in the night
come the raiders
Shiver and pray
Petra will fall to the Great

Oh Nabataea
You came so far
Now gone you are
Oh Nabataea
You morning star
Now so afar
Nabataea

Petra, you were
a shining star
Unique in your time
Petra, 2000 years on we still
Suffer the same crimes
Petra, today
we’re trying hard
To reach your paradigm

We say no
To the ultra-extreme
No
To the killers of dreams
No
No!

Children, children have no fear
Soon we all will disappear
Children, children don’t you cry
Make no sound or we will die

Once there was a land
midst of the chaos
Floating like an island
in old blood
People lived in peace,
there was no hunger
Though they had no slaves,
believe it or not

Once there was a nation
without soldiers
Never brought a war
to other lands
They lived without king
or queen or ruler
Once there was
the first democracy

Oh Nabataea
You came so far
Now gone you are
Oh Nabataea
You morning star
Now so afar
Oh Nabataea
Oh Nabataea

Nabataea

Nel tempo lontano
era una sublime nazione
Avevano quello che serve
per vivere una buona vita
I nemici credono che
sia per via di alcuni segreti
che siano arrivati ad una guerra
che non è mai finita

Zitto, non piangere
Nella notte profonda
arriva i predoni
Trema e prega
Petra cadrà al Grande

Oh Nabatea
Sei andata così lontano
Adesso sei finita
Oh Nabatea
tu, stella del mattino
adesso così lontana
Nabatea

La gente desidera
e la gente ammira
Alcuni provano sempre
a regnare con il fuoco
Cosi come lo sono i sigilli,
da allora i vecchi Nabatei
sono scomparsi
appena in tempo

Zitto, non piangere
Nella notte profonda
arriva i predoni
Trema e prega
Petra cadrà al Grande

Oh Nabatea
Sei andata così lontano
Adesso sei finita
Oh Nabatea
tu, stella del mattino
adesso così lontana
Nabatea

Petra, sei stata
una stella splendente
Unica al tuo tempo
Petra, 2000 anni dopo
subiamo gli stessi crimini
Petra, oggi
cerchiamo duramente
di raggiungere il tuo esempio

Diciamo no
agli estremismi
No
agli assasini dei sogni
No
No!

Bambini, bambini non temete
presto tutti noi scompariremmo
Bambini, bambini non piangete
Non fate rumore o moriremo

C’era una volta una terra
in mezzo al caos
galleggiando come un isola
in del vecchio sangue
che ci crediate o no
le persone vivevamo in pace
non c’era la fame
anche se non avevamo schiavi

Una volta c’era una nazione
senza esercito
che non ha mai fatto una guerra
per conquistare altre terre
Vivevano senza re
o regine o governanti
C’era una volta
la prima democrazia

Oh Nabatea
Sei andata così lontano
Adesso sei finita
Oh Nabatea
tu, stella del mattino
adesso così lontana
Oh Nabatea
Oh Nabatea

Tags: - 744 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .