R.I.P. (Rest in pain) – Sepultura

R.I.P. (Rest in pain) (R.I.P. Riposa nel dolore) è la traccia che apre, dopo il breve intro, il secondo album in studio dei brasiliani Sepultura, Schizophrenia, pubblicato il 30 ottobre del 1987.

Formazione Sepultura (1987)

  • Max Cavalera – voce, chitarra
  • Andreas Kisser – chitarra
  • Paulo Jr. – basso
  • Igor Cavalera – batteria

Traduzione R.I.P. (Rest in pain) – Sepultura

Testo tradotto di R.I.P. (Rest in pain)  (Kisser, M.Cavalera) dei Sepultura [Roadrunner]

R.I.P. (Rest in pain)

Fast death, disenchanted by life
Marked by envy and scorn
Show to the world his mortal hate
Die with regret
There’s no light and there’s no air
The rose’s smell corrodes me
A deep agony possesses me
To be forgotten under a burial

Rest in pain
Rest in pain
Rest in pain

You wake up lying on wet ground
Worms corrode your flesh
Pick up your own eyes
Watch your septic end
To shout at someone and not to be heard
The silence supports the paranoia
To die crying, this is my fate
The life I choose

Schizophrenia
Paranoia
Insane death
Rest in pain

Fast death, disenchanted by life
Marked by envy and scorn
Show to the world his mortal hate
Die with regret
There’s no light and there’s no air
The rose’s smell corrodes me
A deep agony possesses me
To be forgotten under a burial

Rest in pain
Rest in pain

R.I.P. (Riposa nel dolore)

Morte veloce, disilluso dalla vita
Segnato dall’invidia e dal disprezzo
Mostra al mondo il suo odio mortale
Muori col rimpianto
Non c’è luce e non c’è aria
Il profumo della rosa mi corrode
Una profonda agonia si impossessa di me
Per essere dimenticato in una tomba

Riposa nel dolore
Riposa nel dolore
Riposa nel dolore

Ti svegli disteso su un terreno
I vermi corrodono la tua carne
Raccolgo i tuoi occhi
Guardo la tua fine settica
Gridare a qualcuno e non essere udito
Il silenzio sostiene la paranoia
Morire piangendo, questo è il mio fato
La vita che scelgo

Schizofrenia
Paranoia
Morte alienata
Riposa nel dolore

Morte veloce, disilluso dalla vita
Segnato dall’invidia e dal disprezzo
Mostra al mondo il suo odio mortale
Muori col rimpianto
Non c’è luce e non c’è aria
Il profumo della rosa mi corrode
Una profonda agonia si impossessa di me
Per essere dimenticato in una tomba

Riposa nel dolore
Riposa nel dolore

Tags: - 223 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .