Shut up and dance – Aerosmith

Shut up and dance (Zitta e balla) è la traccia numero otto ed il sesto singolo estratto dall’undicesimo album degli Aerosmith, Get a Grip, uscito il 20 aprile 1993.

Formazione Aerosmith (1993)

  • Steven Tyler – voce, armonica
  • Joe Perry – chitarra
  • Brad Whitford – chitarra
  • Tom Hamilton – basso
  • Joey Kramer – batteria

Traduzione Shut up and dance – Aerosmith

Testo tradotto di Shut up and dance (Tyler, Perry, Jack Blades, Tommy Shaw) degli Aerosmith [Geffen]

Shut up and dance

Talk is cheap, shut up and dance
Don’t get deep, shut up and dance

Love has got me down
A tear just hit the ground
So I started writing
you this song
But the words I wrote
came out all wrong
Yeah, but it’s all right

Talk is cheap, shut up and dance
Don’t get deep, shut up and dance

When you can’t define the crime
The life ain’t worth a dime
When they take away everything you got
And they rub your nose in the funky spot
Not without a fight

Talk is cheap, shut up and dance
Don’t get deep, shut up and dance

When you work your fingers to the bone
Now what does that get you – Nothing
In a crowd of people you’re still alone
And you hope that tells you – Something

The road to Heaven
is paved in Hell
And it makes you wonder
Why we’re here at all
Check out the shape of your circumstance
He wears the dress and she wears the pants
Here comes Jill and she needs romance
But you can’t do jack so Shut Up And Dance

Sex is like a gun –
You aim, you shoot, (aha) you run
When you’re splittin’ heads
with Mr Clean
It’s like gettin’ head from a guillotine
And the night has just begun

Talk is cheap, shut up and dance
Don’t get deep, shut up and dance

Zitta e balla

Parlare è da poco, stai zitta e balla
Non diventare profonda, stai zitta e balla

L’amore mi ha buttato giù
Una lacrima è appena arrivata sul pavimento
Allora ho incominciato
a scriverti questa canzone
Ma le parole che ho scritto
sono venute fuori tutte sbagliate
Sì, ma va bene

Parlare è da poco, stai zitta e balla
Non diventare profonda, stai zitta e balla

Quando non sai definire il crimine
Allora la vita non vale un centesimo
Quando si portano via tutto quello che hai
E ti danno fastidio
Non senza lottare

Parlare è da poco, stai zitta e balla
Non diventare profonda, stai zitta e balla

Quando ti fanno lavorare sodo
Che cosa ci guadagni? – Niente
In una folla di persone sei ancora solo
Speri che ti dica qualcosa

La via del paradiso
è pavimentata nell’inferno
E ti fa domandare
Perché siamo qui
Controlla la forma della tua circostanza
Lui indossa il vestito e lei indossa i pantaloni
Ecco che arriva Jill ed ha bisogno di un amore
Ma non ci azzecchi allora stai zitta e balla!

II sesso è come una pistola
Prendi la mira, spari, scappi
Quando stai a dividere un capello in quattro
con il Sig. Clean
È come prendere una testa dalla ghigliottina
E la notte è appena iniziata

Parlare è da poco, stai zitta e balla
Non diventare profonda, stai zitta e balla

Tags: - 575 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .