Since you been gone – Rainbow

Since you been gone (Da quando te ne sei andata) è la traccia numero cinque del quarto album dei Rainbow, Down to Earth, pubblicato il 28 luglio del 1979. È una cover del brano di Russ Ballard incluso nel suo secondo album del 1976 Winning.

Formazione Rainbow (1979)

  • Graham Bonnet – voce
  • Ritchie Blackmore – chitarra
  • Roger Glover – basso
  • Cozy Powell – batteria
  • Don Airey- tastiere

Traduzione Since you been gone – Rainbow

Testo tradotto di Since you been gone (Russ Ballard) dei Rainbow [Polydor]

Since you been gone

I get the same old dreams
same time everynight
Fall to the ground and I wake up
So I get out of bed,
put on my shoes and in my head
Thoughts fly back to the breakup

These four wall are closing in
Look at the fix you put me in

Since you been gone
Since you been gone
I’m out of my head can’t take it
Could I be wrong
But since you been gone
You cast your spell so break it
Oh-oh, oh-oh, oh-oh
Since you been gone

So in the night I stand
beneath the backstreet light
I read the words that you sent to me
I can take the afternoon,
the night time comes around too soon
You can’t know what you mean to me

Your poison letter, your telegram
Just goes to show you don’t give a damn

Since you been gone
Since you been gone
I’m out of my head can’t take it
Could I be wrong
But since you been gone
You cast your spell so break it
Oh-oh, oh-oh, oh-oh
Since you been gone

If you will come back
Baby, you know you’ll never do wrong

Since you been gone
Since you been gone
I’m out of my head can’t take it
Could I be wrong
But since you been gone
You cast your spell so break it
Oh-oh, oh-oh, oh-oh, oh-oh
Ever since you been gone

Since you been gone
Since you been gone
I’m out of my head can’t take it
Since you been gone
Since you been gone
I’m out of my head can’t take it

Da quando te ne sei andata

Faccio gli stessi vecchi sogni
la stessa ora ogni notte
Cado sul pavimento e mi sveglio
Così esco dal letto,
mi metto le scarpe e nella mia testa
i pensieri tornano a quando ci siamo lasciati

Queste quatrro pareti mi stanno schiacciando
guarda in che guaio mi hai messo

Da quando te ne sei andata
Da quando te ne sei andata
sono fuori di testa, non posso sopportarlo
Potrei sbagliarmi
ma da quando te ne sei andata
hai lanciato il tuo incantesimo perciò spezzalo
Oh-oh, oh-oh, oh-oh
Da quando te ne sei andata

Così di notte resto in piedi
sotto le luci dei vicoli
Leggo le parole che mi avevi mandato
Posso sopportare il pomeriggio,
ma la notte arriva troppo presto
Non puoi capire cosa tu significhi per me

Le tue lettere avvelenate, i tuoi telegrammi
Dimostrano che non te ne importa niente

Da quando te ne sei andata
Da quando te ne sei andata
sono fuori di testa, non posso sopportarlo
Potrei sbagliarmi
ma da quando te ne sei andata
hai lanciato il tuo incantesimo perciò spezzalo
Oh-oh, oh-oh, oh-oh
Da quando te ne sei andata

Se tornerai,
baby lo sai, non farai mai nulla di sbagliato

Da quando te ne sei andata
Da quando te ne sei andata
sono fuori di testa, non posso sopportarlo
Potrei sbagliarmi
ma da quando te ne sei andata
hai lanciato il tuo incantesimo perciò spezzalo
Oh-oh, oh-oh, oh-oh
Da quando te ne sei andata

Da quando te ne sei andata
Da quando te ne sei andata
sono fuori di testa, non posso sopportarlo
Da quando te ne sei andata
Da quando te ne sei andata
sono fuori di testa, non posso sopportarlo

Tags: - 633 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .