Black earth – Arch Enemy

Black earth (Terra oscura) è la traccia numero sei del secondo album degli Arch Enemy, Stigmata, pubblicato il 21 aprile del 1998.

Formazione Arch Enemy (1998)

  • Johan Liiva − voce
  • Michael Amott − chitarra
  • Christopher Amott − chitarra
  • Martin Bengtsson − basso
  • Peter Wildoer − batteria

Traduzione Black earth – Arch Enemy

Testo tradotto di Black earth (Liiva, M.Ammott) degli Arch Enemy [Century]

Black earth

Across the lake of fire
Through the desserts of decay
The flames are burning higher
In this land of death you’re easy prey

Black Earth
Save – Our – Souls

Looking back in anger
At the twentieth century
Tormented we surrender
In artificial serenity

Twisted, torn and burnt
Violation of the crust
Man got what man deserved
Turned the future into dust

A millenary failure
The dark age has returned
Waiting for a miracle
To save the common herd

“In a century of darkness
The horror spreads within –
As our planet stops to turn
All hope is lost for man”

Terra oscura

Dall’altra parte del lago di fuoco
Attraverso i dolci della decadenza
Le fiamme bruciano sempre di più
In questa terra di morte sei una facile preda

Terra nera
Salva – le nostre – anime

Guardando indietro con rabbia
al ventesimo secolo
tormentati ci arrendiamo
nella serenità artificiale

Contorto, strappato e bruciato
Violazione della crosta
L’uomo ha quello che si merita
Ha trasformato il futuro in polvere

Un fallimento millenario
L’era oscura è tornata
In attesa di un miracolo
per salvare la gente comune

“In un secolo di oscurità
L’orrore si diffonde all’interno
mentre il nostro pianeta smette di girare
Ogni speranza è persa per l’uomo”

Tags: - Visto 78 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .