Only the strong – Flaw

Only the strong (Soltanto il più forte) è la traccia che apre il primo album dei Flaw, Through The Eyes, pubblicato il 30 ottobre del 2001. Del brano esiste anche una versione acustica piano e voce.

Formazione Flaw (2001)

  • Chris Volz – voce
  • Jason Daunt – chitarra
  • Lance Arny – chitarra
  • Ryan Jurhs – basso
  • Chris Ballinger – batteria

Traduzione Only the strong – Flaw

Testo tradotto di Only the strong dei Flaw [Universal]

Only the strong

What makes me think
that it’ll all work out in the end?
Afraid to feel bad,
better off to try and pretend
I’m immortal, immune to all that is wrong
Just keep on wishing,
crossing my fingers so long

Is this helping?
I’m growing weaker each day
Can’t stop whining,
still afraid of what I might say
Or reactions, that control us one and all

It’s mine, it’s pure and
As decent as I can make myself
Inside, we all know
Only the strong survive

Why don’t you think about that?
Why don’t you think about that?

So now I’m bleeding on myself, yes, once again
Seems I trusted another
deceitful friend. My fault
I should’ve known the deal
Keep your friends close,
but your enemies closer for real

Seems easy, but nothing
could be so hard
Trying to guess life’s dealing,
what’s the next card?
I’m surely folding,
I don’t like this hand at all

It’s mine, it’s pure and
As decent as I can make myself
Inside, we all know
Only the strong survive

Keep those eyes wide open
Here comes a blind side

Maybe things happen for a reason
And wherein lies the answer
To overcome the grieving
Of life’s unruly lessons
I’m handed in succession
It builds my pain which makes me strong

It’s mine, it’s pure and
As decent as I can make myself
Inside, we all know
Only the strong survive

When it’s mine, it’s pure and
As decent as I can make myself
Inside, we all know
Only the strong survive

Why don’t you think about that?
Why don’t you think about that for a minute?

Soltanto il più forte

Cosa ti fa pensare
che funzionerà tutto alla fine?
Ho paura di star male.
Meglio provare e fingere.
Sono immortale, immune a ciò che è sbagliato.
Continuo a sperare.
Incrociando le mie dita. Finalmente.

Questo aiuta?
Divento sempre più debole ogni giorno.
Non smetto di piagnucolare.
Ho ancora paura che potrei dire o reagire,
controllandoci da uno a tutti.

Questo è mio, è puro ed
è decente come posso crearmi.
Dentro, sappiamo tutti,
soltanto il più forte sopravvive.

Perché dovresti pensarci?
Perché dovresti pensarci?

Adesso mi sto sanguinando ancora una volta.
Sembra che mi sia fidato di un altro
amico ingannevole. Colpa mia.
Dovevo conoscere il patto.
Tieni i tuoi amici vicini,
ma ancora più vicini i nemici, per davvero.

Sembra facile, ma niente
potrebbe essere così difficile.
Cerco di indovinare di cosa trattano le vite.
Qual’è la prossima carta?
Sono sicuramente pieghevole.
Non mi piace proprio questa mano.

Questo è mio, è puro
ed è decente come posso crearmi.
Dentro, sappiamo tutti,
soltanto il più forte sopravvive.

Tengo questi occhi spalancati,
ecco che arriva il lato cieco.

Forse le cose succedono per una ragione
in cui giacono le risposte.
Per sovrastare il lutto
delle indisciplinate lezioni di vita.
Mi consegno alla successione.
Mi costruisco il mio dolore che mi renderà forte.

Questo è mio, è puro ed
è decente come posso crearmi.
Dentro, sappiamo tutti,
soltanto il più forte sopravvive.

Quando è mio, è puro ed
è decente come posso crearmi.
Dentro, sappiamo tutti,
soltanto il più forte sopravvive.

Perché dovresti pensarci??
Perché dovresti pensarci per un minuto??

* traduzione inviata da El Dalla

Tags:, - Visto 202 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .