Into the convent – King Diamond

Into the convent (Nel convento) è la traccia numero cinque del quinto album in studio di King Diamond, The Eye, pubblicato il 30 ottobre del 1990.

Formazione (1990)

  • King Diamond – voce, tastiere
  • Andy LaRocque – chitarra
  • Pete Blakk – chitarra
  • Hal Patino – basso
  • Snowy Shaw – batteria
  • Roberto Falcao – tastiere

Traduzione Into the convent – King Diamond

Testo tradotto di Into the convent (Diamond, LaRocque, Shaw) di King Diamond [Roadrunner]

Into the convent

Madeleine is running away from herself
Afraid of shame, she’s crying out for help
To be clean again

No one cared and
no one ever will
Her feelings were not shared,
she wants to break the spell
and she’s going

Into the convent, a smile on her face
Into the darkness to hide all her sins
Wondering what could go wrong in this place

[Father David:]
Welcome Sister, I’m your chaplain
Down on your knees and pray if you please
in this convent I’m your master
Kiss my cross now dearest sister
In the name of …

Madeleine is running away from herself
As father David said:
At comminion You must be undressed
Why did she go

Into the convent, a smile on her face
Into the darkness to hide all her sins
Wondering what could go wrong in this place

[Father David:]
Come along Sister Madeleine
Unfold your wildest dreams,
it’s time to join and sing
Let the feast begin

That night she awoke to find the eye
On the stone cold floor,
She never ever would know why
But she put it on

Next day father David passed away
At communion time
Why, he never ever would know why
But he looked at The Eye

The eye of the necklace is laking it’s toll
Inside the convent a soul will rejoice

Nel convento

Madeleine sta scappando da se stessa
Ha paura della vergogna, sta cercando aiuto
Vuole ripulirsi

A nessuno è mai importato
e a nessuno mai importerà
Lei non ha mai esternato le sue sensazioni,
vuole spezzare l’incantesimo
E sta per farlo

Entra nel convento con un sorriso in faccia
Entra nell’oscurità per nascondere i suoi peccati
Si chiede cosa potrebbe andare male lì dentro

[Padre David:]
Benvenuta sorella, io sono il vostro cappellano
Si inginocchi e preghi, se vuole
In questo convento io sono il padrone
Bacia la croce, mia cara sorella
Nel nome di…

Madeleine sta scappando da se stessa
Padre David le ha detto
Devi spogliarti per la comunione
Oh, perché mai ci sarà andata?

Entra nel convento con un sorriso in faccia
Entra nell’oscurità per nascondere i suoi peccati
Si chiede cosa potrebbe andare male lì dentro

[Padre David:]
Vieni, sorella Madeleine
Rivelami i tuoi sogni più selvaggi,
canta insieme a me
Che inizi la festa

Quella notte lei si risvegliò e trovò l’occhio
Era sul freddo pavimento di pietra
e non sapeva perché
Ma lo indossò lo stesso

Il giorno dopo Padre David morì
All’ora della comunione
Non saprà mai il perché
Ma aveva guardato l’occhio

L’occhio della collanina si sta vendicando
Un’anima gioirà nel convento

Tags: - 100 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .