Monsters keep me company – Lordi

Monsters keep me company (I mostri mi tengono compagnia) è la traccia numero quattro del quarto album dei Lordi, Deadache pubblicato il 23 ottobre del 2008.

Formazione Lordi (2008)

  • Mr. Lordi – voce
  • Amen – chitarra
  • OX – basso
  • Kita – batteria
  • Awa – tastiere

Traduzione Monsters keep me company – Lordi

Testo tradotto di Monsters keep me company  (Mr. Lordi, Kita, Amen) dei Lordi [Sony]

Monsters keep me company

If the sun comes up tomorrow
It would see a sight so sad
The moon is still smiling on me
Right up until dawn

I’m drowning in hate and sorrow
But nothing is quite that bad
There still might be something for me
Before I am gone

And I’m not fooling no one
I know you think you’d win
But I won’t pay for your sins

My monsters keep me company
And I’ll never be lonely
They will keep me safe
Protected from harm
Monsters keep me company
Until I will set them free

I can’t believe what I’m thinking
That this dream of me could die
I cannot see how anything
Can ever be fine

I never wanted to be your hero
I just did it to please myself
And now you put me back under zero
Not to come back again

And I’m not fooling no one
I know you think you’d win
But I won’t pay for your sins

My monsters keep me company
And I’ll never be lonely
They will keep me safe
Protected from harm
Monsters keep me company
Until I will set them free

Someday I’ll come back again…
Damn right I’ll come back again!

My monsters keep me company
And I’ll never be lonely
They will keep me safe
Protected from harm
Monsters keep me company
Until I will set them free

My monsters keep me company
And I’ll never be lonely
They will keep me safe
Protected from harm
Monsters keep me company
Until I will set them free

I mostri mi tengono compagnia

Se il sole sorge in un domani
Esso scorgerebbe un orizzonte così mesto
Ancora la luna mi sta sorridendo
Lassù sinché l’aurora non giunge

Sto annegando nell’odio e nel dolore
Ma nulla è abbastanza iniquo
Potrebbe celarsi ancora qualcosa per me
Prima ch’io me ne vada

Ed io non sto ingannando nessuno
Ben so che ritieni di poter prevalere
Ma io non pagherò per i tuoi peccati

I miei mostri mi tengono compagnia
E mai verrò lasciato in solitudine
Essi mi traggono al sicuro
Mi proteggono dal tormento
I mostri mi tengono compagnia
Sinché non spezzerò loro le catene

Non posso credere di stare a rimuginare
A quel sogno in cui io potrei morire
Non riesco a vedere come ogni cosa
Non possa andare bene

Mai io ebbi bramato di divenire un eroe
Lo feci solo per compiacere a me stesso
Ed ora tu m’imprigioni al di sotto dello zero
Così da non poter ritornare sui miei passi

Ed io non sto ingannando nessuno
Ben so che ritieni di poter prevalere
Ma io non pagherò per i tuoi peccati

I miei mostri mi tengono compagnia
E mai verrò lasciato in solitudine
Essi mi traggono al sicuro
Mi proteggono dal tormento
I mostri mi tengono compagnia
Sinché non spezzerò loro le catene

Un giorno o l’altro io ritornerò…
Per giove se ritornerò!

I miei mostri mi tengono compagnia
E mai verrò lasciato in solitudine
Essi mi traggono al sicuro
Mi proteggono dal tormento
I mostri mi tengono compagnia
Sinché non spezzerò loro le catene

I miei mostri mi tengono compagnia
E mai verrò lasciato in solitudine
Essi mi traggono al sicuro
Mi proteggono dal tormento
I mostri mi tengono compagnia
Sinché non spezzerò loro le catene

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 165 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .