Sight for sore eyes – Aerosmith

Sight for sore eyes (Spettacolo per gli occhi) è la traccia numero otto del quinto album degli Aerosmith, Draw the Line, pubblicato il primo dicembre del 1977.

Formazione Aerosmith (1977)

  • Steven Tyler – voce, armonica
  • Joe Perry – chitarra
  • Tom Hamilton – basso
  • Brad Whitford – chitarra
  • Joey Kramer – batteria

Traduzione Sight for sore eyes – Aerosmith

Testo tradotto di Sight for sore eyes (Douglas, Hamilton, Kramer, Tyler, Whitford) degli Aerosmith [Columbia]

Sight for sore eyes

Goin’ downtown,
goin’ down, goin’ down
‘neath the city, eatin’ ground round
Underground is pretty gritty
I turned the screw, she held the light
That’s when I knew she was a

Sight for sore eyes
She was a sight for sore eyes

Playin’ no fair, sleepin’ under stairs
Downtown’s a pity, takin’ fair square
Under where it’s pretty gritty
I turned the screw, she held the knife

Oh, holy jesus, she’s a sight for sore eyes
Sight for sore eyes
She’s a nitty gritty

Turnin’ in style,
walk a mile for your titty
Naked foul while under there
Under where it’s pretty gritty
Hey, don’t you know people
She’s a love lust hussy
She left, oh she rust me
Dear old girl
She was a sight for sore eyes
But she was sittin’ pretty
A sight for sore eyes
She was a nitty gritty
Sight for sore eyes

Peeled back and parted
Even at the start it was delight or demise
I feel like a leopard king
Sight for sore eyes
She was a sight for sore eyes

Spettacolo per gli occhi

Giù in centro,
giù davvero, giù davvero
sotto il centro, mangio terra tutt’attorno,
sottoterra è proprio bello
Io peggioravo la situazione; lei teneva la torcia
E capii che le era

Una splendida visione
Lei era uno spettacolo per gli occhi

Giocare scorretto, dormire sotto le scale,
in centro è una pena, comportarsi onestamente,
là sotto dove è tutto così bello
Io peggioravo la situazione; lei teneva il coltello

Oh Gesù santo, lei è una splendida visione
Uno spettacolo per gli occhi
Lei è l’essenziale

Ho cambiato maniere,
corso un miglio per le tue tette
Nudo, e sporco là sotto,
sotto dove è tutto così bello
Ehi, non lo sapete gente,
lei è una ragazzina vogliosa
Se ne è andata, mi ha consumato,
vecchia cara ragazza
Lei era uno spettacolo per gli occhi
elegantemente seduta
uno spettacolo per gli occhi
Lei era l’essenziale,
Uno spettacolo per gli occhi

Tornata nuda e partita
anche all’inizio, era o meraviglia o morte
Mi sento come un re leopardo
Uno spettacolo per gli occhi
Lei era uno spettacolo per gli occhi

Tags: - 274 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .