Taxman woman – Scorpions

Taxman woman (Donna esattrice) è la traccia numero otto del dodicesimo album degli Scorpions, Face the heat, pubblicato il 21 settembre del 1993. Il brano fa riferimento ad alcuni problemi fiscali avuto dalla band nel 1992.

Formazione Scorpions (1993)

  • Klaus Meine – voce
  • Rudolf Schenker – chitarra
  • Matthias Jabs – chitarra
  • Ralph Rieckermann – basso
  • Herman Rarebell – batteria

Traduzione Taxman woman – Scorpions

Testo tradotto di Taxman woman (Schenker, Meine) degli Scorpions [PolyGram]

Taxman woman

I wake up in the morning I’m thinking of you
In Dollars and Cents in high heel shoes

I start to think and the headache goes boom
I’m counting the bills
that are stacked to the moon

The money I’m giving to you
I could live on forever
(on the sunny side)
What can I do so my life
Turns around for the better
(Got knows that I tried)

Taxman woman I keep running
Can’t you see it’s only money
Taxman woman I keep running
Can’t you see it’s so hard honey
To keep up with you

I work twice as hard
what else can I do
To make up the part
that’s been taken by you

If it wasn’t for you I would be rich
But instead I’m a poor son of a bitch

The money I’m giving to you
I could live on forever
(on the sunny side)
What can I do so my life
Turns around for the better
(Got knows that I tried)

Taxman woman I keep running
Can’t you see it’s only money
Taxman woman I keep running
Can’t you see it’s so hard honey
Taxman woman I keep running
Can’t you see that it ain’t funny
Taxman woman I keep running
Can’t you see it’s so hard honey
To keep up with you

Donna esattrice

Mi sveglio la mattina pensando a te
con i dollari e i centesimi in scarpe dai tacchi alti

Inizio a pensare e mi scoppia un mal di testa
inizio a contare le bollette
che sono sistemate vicino la luna

Con i soldi che sto dando a te
ci potrei vivere per l’eternità
(in un posto pieno di sole)
cosa posso fare affinchè la mia vita
vada nel verso giusto?
(Dio sà quanto ci ho provato..)

Donna esattrice io continuo a correre
non capisci che sono solo soldi
Donna esattrice io continuo a correre
non capisci che è così dura tesoro
stare al tuo passo.

Lavoro al doppio duramente,
cos’altro poso fare
per compensare la parte
che ci è stata presa da te

Se non fosse stato per te sarei ricco
Ma invece io sono un povero figlio di puttana.

Con i soldi che sto dando a te
ci potrei vivere per l’eternità
(in un posto pieno di sole)
cosa posso fare affinkè la mia vita
vada nel verso giusto?
(Dio sà quanto ci ho provato..)

Donna esattrice io continuo a correre
non capisci che sono solo soldi
Donna esattrice io continuo a correre
non capisci che è così dura tesoro
Donna esattrice io continuo a correre
non capisci che non è divertente
Donna esattrice io continuo a correre
non capisci che è così dura tesoro
stare al tuo passo.

* traduzione inviata da Scorpions83

Tags: - 172 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .