The animal in me – Mötley Crüe

The animal in me (L’animale in me) è la traccia numero sette del nono album dei Mötley Crüe, Saints of Los Angels, pubblicato il 24 giugno del 2008.

Formazione Mötley Crüe (2008)

  • Vince Neil – voce
  • Mick Mars – chitarra
  • Nikki Sixx – basso
  • Tommy Lee – batteria

Traduzione The animal in me – Mötley Crüe

Testo tradotto di The animal in me (Sixx, Mars, Michael, Ashba, Frederiksen) dei Mötley Crüe [Eleven Seven Music]

The animal in me

It feels like thunder
When we’re slowly diggin in

It kinda makes me wonder
About the lovers that have been
Lyin in my bed with her hands tied up
I knew it all along that it wasn’t enough
‘Cus when I gotta taste of you
I found somethin I could sink my teeth into

It’s an ache that never heals
It’s the deepest cut you feel
It’s the thing in you that feeds
The animal in me

It’s the darker side of lust
It’s the other side of us
It’s the thing in you that feeds
The animal in me
The animal in me

I wanna be your last breath
Before we suffocate
A kiss you can’t forget
Like a wedding on a rainy day

The chills keep shootin’ down
the back of my neck
Like a freight train poundin’ in the pit of my chest
‘Cus when I got a taste of you
I found somethin I could sink my teeth into

It’s an ache that never heals
It’s the deepest cut you feel
It’s the thing in you that feeds
The animal in me

L’animale in me

È come un tuono
Quando scaviamo lentamente

Mi faccio domande
Sulle amanti che ho avuto
Giacevano nel mio letto con le mani legate
Ho sempre saputo che non era abbastanza
Perché quando ti ho assaggiata
Ho trovato qualcosa in cui poter affondare i denti

È un dolore che non guarisce mai
È la ferita più profonda
C’è qualcosa in te che nutre
L’animale in me

È il lato più oscuro del desiderio
È l’altro lato di noi
C’è qualcosa in te che nutre
L’animale in me
L’animale in me

Voglio essere il tuo ultimo respiro
Prima che soffochiamo
Un bacio che non puoi dimenticare
Come un matrimonio in un giorno di pioggia

Sento un brivido scendere
lungo il collo
Come un treno carico che mi batte sul petto
Perché quando ti ho assaggiata
Ho trovato qualcosa in cui poter affondare i denti

È un dolore che non guarisce mai
È la ferita più profonda
C’è qualcosa in te che nutre
L’animale in me

Tags: - 631 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .