Time to kill – Overkill

Time to kill (Tempo di uccidere) è la traccia che apre il quarto album degli Overkill, The Years of Decay, pubblicato il 13 ottobre del 1989.

Formazione Overkill (1989)

  • Bobby Ellsworth – voce
  • D.D. Verni – basso
  • Bobby Gustafson – chitarra
  • Sid Falck – batteria

Traduzione Time to kill – Overkill

Testo tradotto di Time to kill (Verni, Ellsworth, Gustafson, Falck) degli Overkill [Megaforce])

Time to kill

Violent indecision,
surge of mass religion
let me out of prison
I’m just killing time
Every time I turn around
I start to hear familiar sound
counting down as time stands still
yes I think it’s time to kill

Time to kill

All the mental anguish
speaks a common language
I have yet to lavisha chance to walk away
Every time I turn around
I start to hear a familiar sound
counting down as time stands still
yes I think it’s time to kill

Unknowing, unseeing
revelations unfold before your eyes
relenting, repenting.
no time to think
or compromise
time falling, time calling
into a void and seal the past
cause you’re waiting, annihilating,
making it real, making it last

Worn-out compromises
Inside-out demises
see through all the lies
we don’t walk away
every time we turn around
start to hear that familiar sound
new beginning, time stands still
yes I think it’s time to kill.

Time to kill

Tempo di uccidere

Violenta indecisione,
ondata di religione di massa
Fatemi uscire di prigione
sto solo amazzando il tempo
Ogni volta che faccio marcia indietro
Comincio a sentire un suono familiare
il conto alla rovescia mentre il tempo si ferma
si, penso sia il momento di uccidere

Tempo di uccidere

Tutta l’angoscia mentale
parla un linguaggio comune
ho ancora la ricca possibilità di andare via
Ogni volta che faccio marcia indietro
Comincio a sentire un suono familiare
il conto alla rovescia mentre il tempo si ferma
si, penso sia il momento di uccidere

Inconsapevole, senza vederle
rivelazioni accadono davanti ai tuoi occhi
Cedendo, pentendosi
non c’è tempo di pensare
o scendere a compromessi
il tempo diminuisce, il tempo chiama
dentro un vuoto e sigilla il passato
perché tu sei in attesa, distruggendo
rendilo reale, rendilo duraturo

Compromessi esauriti
Dentro e fuori rovine
vedi oltre tutte le bugie
noi non andiamo via
ogni volta che facciamo dietrofront
iniziamo a sentire un sono familiare
un nuovo inizio, il tempo si ferma
si, penso sia il momento di uccidere

Tempo di uccidere

Tags: - 119 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .