Nothing to die for – Overkill

Nothing to die for (Niente per cui morire) è la traccia numero quattro del quarto album degli Overkill, The Years of Decay, pubblicato il 13 ottobre del 1989.

Formazione Overkill (1989)

  • Bobby Ellsworth – voce
  • D.D. Verni – basso
  • Bobby Gustafson – chitarra
  • Sid Falck – batteria

Traduzione Nothing to die for – Overkill

Testo tradotto di Nothing to die for (Verni, Ellsworth, Gustafson, Falck) degli Overkill [Megaforce]

Nothing to die for

Old enough to know better
too young to care
bent on self destruction
goin’ nowhere
if I had a reason
I could make it work for me
if I had an answer

I wouldn’t be so hard to see
I’m feelin’ just the same
I’m feelin’ just no pain
I’m not goin’ down the drain

Make my own decisions
just go away
take the consequences
just not today
got enough reasons
still not workin’ for me
got enough answers
still so hard to see
somethin’ is confusin’ me
somethin’ is abusin’ me
somethin’ is refusin’ me. life

Let me live.I wanna give
I’ve been through hell and back
so many times before
take me there
I don’t care where
and show me why
there’s nothin’ to die for too.

Old enough to know better
too dead to change
went in with a full deck
goin’ out deranged

Thought I had a reason
tried, it didn’t work for me
I had all the answers
I was too blind to see
mirror man in my eye
mirror man gonna cry
mirror man make you die.

Let me live.I wanna give
I’ve been through hell and back
so many times before
take me there
I don’t care where
and show me why
there’s nothin’ to die for too.

Niente per cui morire

Vecchio abbastanza per conoscere meglio
Troppo giovane per occuparsene
determinato all’autodistruzione
senza nessuna direzione
se avessi un motivo
Potrei farlo funzionare per me
se avessi una risposta

Non sarei così difficile da vedere
Sento lo stesso
Non sento dolore
Sto andando in malora

Prendo le mie decisioni
vado semplicemente via
accetto le conseguenze
solo non oggi
ho abbastanza ragioni
ancora non funzionano per me
ha avuto un numero sufficiente di risposte
ancora così difficile da vedere
qualcosa mi sta confondendo
qualcosa sta abusando di me
qualcosa mi sta rifiutando, vita

Lasciami vivere. Voglio dare
Sono andato e tornato dall’inferno
così tante volte prima
Portami là
non mi importa dove
e mostrami perchè
non c’è niente per cui morire

Abbastanza vecchio per sapere meglio
troppo morto per cambiare
entrato con un mazzo completo
uscito sconvolto

Pensavo di aver ragione
ho provato, non ha funzionato per me
Avevo tutte le risposto
Ero troppo cieco per vedere
L’uomo specchio nel mio occhio
L’uomo specchio fara piangere
L’uomo specchio ti fa morire

Lasciami vivere. Voglio dare
Sono andato e tornato dall’inferno
così tante volte prima
Portami là
non mi importa dove
e mostrami perchè
non c’è niente per cui morire

Tags: - 94 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .