Once upon a nightmare – Epica

Once upon a nightmare (C’era un incubo) è la traccia numero sette del settimo album degli Epica, The Holographic Principle, pubblicato il 30 settembre del 2016.

Formazione Epica (2016)

  • Simone Simons – voce
  • Mark Jansen – chitarra, grunts, screams
  • Isaac Delahaye – chitarra
  • Rob van der Loo – basso
  • Ariën van Weesenbeek – batteria
  • Coen Janssen – tastiere

Traduzione Once upon a nightmare – Epica

Testo tradotto di Once upon a nightmare (Simons) degli Epica [Nuclear Blast]

Once upon a nightmare

On the way to sacred shores
And in the arms of the life that we adore
Moonlight shows a white design
That’s been waiting for a chance
to seize a soul once more

Sweet lad, o come and join me, do!
Such pretty games I will play with you

On a road
Changing course

Lightning strikes where we depart
An eerie voice as the night
embrace the heart
Resonating from the life tha is moving on
To new windows of the soul

Will you, sweet lad, come along with me?
My daughters shall care for you tenderly

Hear his mystic voice

I love you, your comeliness charms me,
my boy!
And if you’re not willing, my force I’ll employ

He feeds on stainless souls

We are stuck in the night
Ancient power will strike
Feel the fire
Now run into his arms
Leave your shelter behind
We are going to fly
Higher than high
We will take on the sky
Feel my senses
United by the night

Now it’s time to close the door
and open up like before
New windows of the soul

The silence of the void
A father’s life destroyed

Stuck in the night
Ancient power will strike
Feel the fire
Burn inside
Run into my arms
Leave your shelter behind
We’re going to fly
See us fly
And hear our cry
We’re out of sight
Higher than high we will
Take on the sky
Feel my senses
Out of my sight
But live on in my mind
New windows of our soul

C’era un incubo

Sulla strada verso le sponde sacre
e tra le braccia della vita che adoriamo
la luce della luna mostra un bianco disegno
che attende l’occasione per
catturare ancora una volta un’anima

Dolce ragazzo, vieni qui e unisciti a me!
Che giochi graziosi faremo io e te

Sulla strada
cambia la direzione

Il fulmine colpisce dove partiamo
Una lugubre voce come la notte
abbraccia il cuore
Risuona nella vita che si sta muovendo
verso nuove finestre dell’anima

Vorrai, dolce giovane, venire con me?
Le mie figlie teneramente avranno cura di te

Sento la sua voce mistica

Ti amo, La tua bellezza mi seduce
ragazzo mio!
e se tu non vorrai, dovrò usare la mia forza!

Lui si nutre di anime innocenti

Siamo bloccati nella notte
Un antico potere colpirà
Senti il fuoco
Ora corri tra le sue braccia
Lascia dietro ogni riparo
Noi stiamo per volare
Più in alto che mai
Noi arriveremo al cielo
Sento i miei sensi
uniti con la notte

Ora è il momento di chiudere la porta
E aprire come prima
nuove finestre dell’anima

Il silenzio del vuoto
La vita del padre distrutta

Siamo bloccati nella notte
Un antico potere colpirà
Senti il fuoco
Brucia dentro
Corri tra le mie braccia
Lascia dietro ogni riparo
Noi stiamo per volare
Guardateci volare
e ascoltate il nostro grido
Non siamo più visibili
Siamo più in alto che mai
Arriviamo al cielo
Senti i miei sensi
lontano dal mio sguardo
ma vivi nella mia mente
nuove finestre della nostra anima

* traduzione inviata da -XaleX-

Tags:, - Visto 506 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .