Bless the child – Nightwish

Bless the child (Benedici il bambino) è la traccia che apre ed il secondo singolo del quarto album dei Nightwish, Century Child, pubblicato il 24 maggio del 2002.

Formazione Nightwish (2002)

  • Tarja Turunen – voce
  • Erno Vuorinen – chitarra
  • Marco Hietala – basso
  • Jukka Nevalainen – batteria
  • Tuomas Holopainen – tastiere

Traduzione Bless the child – Nightwish

Testo tradotto di Bless the child (Holopainen) dei Nightwish [Spinefarm]

Bless the child

“I was born amidst the purple waterfalls.
I was weak, yet not unblessed.
Dead to the world.
Alive for the journey.
One night I dreamt
a white rose withering,
a newborn drowning
a lifetime loneliness.
I dreamt all my future.
Relived my past.
A witnessed the beauty of the beast”

Where have all the feelings gone?
Why has all the laughter ceased?

Why am I loved only
when I’m gone?
Gone back in time to bless the child
Think of me long enough to make a memory
Come bless the child one more time

How can I ever feel again?
Given the chance would I return?

I’ve never felt so alone in my life
As I drank from a cup
which was counting my time
There’s a poison drop
in this cup of Man
To drink it is to follow the left hand path

“Where have all the feelings gone?
Why is the deadliest sin
to love as I loved you?
Now unblessed, homesick in time,
soon to be freed from care,
from human pain.
My tale is the most bitter truth:
Time pays us but with earth & dust,
and a dark, silent grave.
Remember, my child:
Without innocence the cross is only iron,
hope is only an illusion &
Ocean Soul’s
nothing but a name…

The Child bless thee
and keep thee forever”

Benedici il bambino

“Nacqui tra le cascate purpuree.
Ero debole, non ancora maledetto.
Morto per il Mondo.
Vivo per il viaggio.
Una notte sognai
una rosa bianca che appassiva,
un neonato che affogava
la solitudine di tutta una vita
Sognai tutto il mio futuro.
Rivissi il mio passato.
E rivelai la bellezza della bestia.”

Dove sono andati tutti i sentimenti?
Perché sono cessate tutte le risate?

Perché vengo amato solo
quando non ci sono più?
Tornato indietro nel tempo a benedire il bambino
Pensami abbastanza a lungo da farne un ricordo
Vieni a benedire il bambino ancora una volta

Come posso ancora provare dei sentimenti?
Tornerei se mi fosse data la possibilità?

Non mi sono mai sentito così solo in vita mia
Come se avessi bevuto da una coppa
che segnava il mio tempo
C’è una goccia di veleno
in questo calice dell’Uomo
Berla significa seguire il cammino del Diavolo

“Dove sono finiti tutti i sentimenti?
Perché è il peccato più mortale
Amarti come io ti ho amata?
Ora sono maledetto, nostalgico del tempo,
è presto per essere liberato dall’affanno,
dal dolore umano.
Il mio racconto è la verità più amara:
Il tempo ci ripaga ma con terra e polvere
e un’oscura e silenziosa tomba.
Ricorda, bambino mio:
Senza l’innocenza la croce è solo ferro,
la speranza è solo un’illusione e
l’Anima dell’Oceano
non è nient’altro che un nome…

Il Bambino ti benedica
e ti tenga con sè per sempre”

Tags: - 2.219 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .