Breaker – Accept

Breaker (Colui che rompe) è la traccia numero due e quella che da il nome al terzo album degli Accept, uscito nel marzo del 1981.

Formazione Accept (1981)

  • Udo Dirkschneider – voce
  • Jörg Fischer – chitarra
  • Wolf Hoffmann – chitarra
  • Peter Baltes – basso
  • Stefan Kaufmann – batteria

Traduzione Breaker – Accept

Testo tradotto di Breaker (Udo, Hoffmann, Fischer, Baltes, Kaufmann) degli Accept [Brain]

Breaker

Rollin’ just like thunder,
tryin’ to get you down
Mistreatin’ ev’rythin’,
if you were king he’d take your crown
If you were a dead man
he’d take ya from your grave
He will not mourn for you or me

Happines he cannot feel
and love to him is so unreal
He burns like hell,
he wants you dead,
altogether hate’s all he feel
Movin’ like a spider’ killin’ off a fly
No hands, just fists, no heart, just rocks

Icicle brains
Bicycle chains

Rulin’ like a tyrant,
teasin’ ev’ryone around
He drags his legs, he plants his feet,
he’s botherin’ the ground
Here and now this man
you see plans his terror free
He’s born to rule, a king to be

Icicle brains
Bicycle chains

He’s a breaker
He will take ya
Destroyin’ all around you
He’s a breaker
He’s a taker
He’d kill, maim, destroy to the end

Movin’ like a spider,
preyin’ on the rest
Rulin’ like a tyrant,
tyrannosaurus rex
You could be a dead man,
and you won’t know why
No hands, just fists,
no heart, just rocks

Icicle brains
Bicycle chains

He’s a breaker
He will take ya
Destroyin’ all around you
He’s a breaker
He’s a taker
He’d kill, maim, destroy to the end

Colui che rompe

Rombando come un tuono
cercando di buttarti giù
maltrattando ogni cosa
se tu fossi il re si sarebbe preso la tua corona
Se tu fossi un uomo morto
ti avrebbe preso dalla tua tomba
Lui non piange per te o per me

Lui non può sentire la felicità
ed il suo amore è così irreale
Egli brucia come l’inferno
lui ti vuole morto
Lui prova solo odio
si muove come un ragno che uccide la mosca
niente mani, solo pugni, niente cuore, solo pietre

Cervelli di ghiaccio
Catene di bicicletta

Regna come un tiranno
prende in giro tutti quelli attorno
trascina le sua gambe, pianta i suoi piedi
Infastidisce il terreno
Qui e ora questo uomo
lo vedi pianificare liberamente il suo terrore
Lui è nato per regnare, per essere re

Cervelli di ghiaccio
Catene di bicicletta

Lui è colui che rompe
Lui ti prenderà
distruggendo tutto attorno a te
Lui è colui che rompe
Lui è colui che prende
Lui ucciderà, mutilerà, distruggerà fino alla fine

Si muove come un ragno
cacciando il resto
Regnando come un tiranno
un tyrannosaurus rex
Tu potresti essere un uomo morto
e non saprai il perchè
niente mani, solo pugni,
niente cuore, solo pietre

Cervelli di ghiaccio
Catene di bicicletta

Lui è colui che rompe
Lui ti prenderà
distruggendo tutto attorno a te
Lui è colui che rompe
Lui è colui che prende
Lui ucciderà, mutilerà, distruggerà fino alla fine

Tags:, - 178 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .