Falling inside the black – Skillet

Falling inside the black (Cadendo nell’oscurità) è la traccia numero otto del settimo album degli Skillet, Comatose, pubblicato il 3 ottobre del 2006.

Formazione Skillet (2006)

  • John L. Cooper – voce, basso
  • Korey Cooper – chitarra, voce, tastiere
  • Ben Kasica – chitarra
  • Lori Peters – batteria

Traduzione Falling inside the black – Skillet

Testo tradotto di Falling inside the black (J. Cooper) degli Skillet [Atlantic]

Falling inside the black

Tonight I’m so alone
This sorrow takes a hold
Don’t leave me here so cold
(Never want to be so cold)

Your touch used to be so kind
Your touch used to give me life
I’ve waited all this time,
I’ve wasted so much time

Don’t leave me alone
Cause I barely see at all
Don’t leave me alone, I’m

Falling in the black
Slipping through the cracks
Falling to the depths
can I ever go back
Dreaming of the way it used to be
Can you hear me?
Falling in the black
Slipping through the cracks
Falling to the depths
can I ever go back
Falling inside the black
Falling inside, falling inside the black

You were my source of strength
I’ve traded everything
That I love for this one thing
(Stranded in the offering)
Don’t leave me here like this
Can’t hear me scream from the abyss
And now I wish for you my desire

Don’t leave me alone
Cause I barely see at all
Don’t leave me alone, I’m

Falling in the black
Slipping through the cracks
Falling to the depths
can I ever go back
Dreaming of the way it used to be
Can you hear me?
Falling in the black
Slipping through the cracks
Falling to the depths
can I ever go back
Falling inside the black
Falling inside, falling inside the black

Cadendo nell’oscurità

Stanotte sono così solo
questa tristezza mi ha stretto
Non lasciarmi qui al freddo
(Non voglio mai essere così al freddo)

Il tuo tocco era così gentile
Il tuo tocco mi dava la vita
Ho aspettato tutto questo tempo
Ho sprecato così tanto tempo

Non lasciarmi solo
perchè io lo capisco a malapena
Non lasciarmi sono, io sto

Sto cadendo nell’oscurità
scivolando tra le crepe
cadendo nella profondità
potrò mai tornare indietro?
Sognando com’era prima
riesci a sentirmi?
Sto cadendo nell’oscurità
scivolando tra le crepe
cadendo nella profondità
potrò mai tornare indietro?
Sto cadendo nell’oscurità
sto cadendo, sto cadendo dentro l’oscurità

Tu eri la mia fonte di forza
ho scambiato tutto quello
che amo per questa sola cosa
(Incagliato nell’offerta)
Non lasciarmi qui in questo modo
Non mi senti urlare dall’abisso?
E adesso vorrei te, il mio desiderio

Non lasciarmi solo
perchè io lo capisco a malapena
Non lasciarmi sono, io sto

Sto cadendo nell’oscurità
scivolando tra le crepe
cadendo nella profondità
potrò mai tornare indietro?
Sognando com’era prima
riesci a sentirmi?
Sto cadendo nell’oscurità
scivolando tra le crepe
cadendo nella profondità
potrò mai tornare indietro?
Sto cadendo nell’oscurità
sto cadendo, sto cadendo dentro l’oscurità

Tags: - 182 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .