Loathe thy neighbor – Psychostick

Loathe thy neighbor (Detesta il tuo quartiere) è la traccia numero tredici del quarto album degli Psychostick, IV: Revenge of the Vengeance, pubblicato il 4 novembre del 2014.

Formazione Psychostick (2014)

  • Robert “Rawrb” Kersey – voce
  • Joshua “The J” Key – chitarra
  • Matty J “Poolmoose” Rzemyk – basso
  • Alex “Shmalex” Dontre – batteria

Traduzione Nuovo nel quartiere – Psychostick

Testo tradotto di Nuovo nel quartiere degli Psychostick [Rock Ridge Music]

Nuovo nel quartiere

And now Bill Manspeaker of Green Jellÿ
gets a visit from his new neighbors.

"I can’t wait to meet our new neighbors"
"I’m sure they’re delightful."
[doorbell rings]
"Hey!"
"Hi, we’re your new neighbors."
"I gotta joke for you, alright?"
"Sure."
"Knock knock"
"Who’s there?"
"Fucking get out of my fucking house you fuck!"
"Hey, we just came over here
to introduce ourselves."
"Probably because you’re a fucking moron!"
"We don’t need
to take this abuse!"
"I got another one for you,
Why’d the chicken cross the road?"
"Listen sir!"
"Get the fuck outta here!"
"You can’t talk to her like that."
"He’s taking his clothes off!"
"Ahhh, look out, here comes Snakey!"
"Oh my god, let’s get outta here. "
"That guy’s crazy"
"I’ll fuck a dog
but I won’t fuck my cousin!"
"I think we should move."
"You piece of fucking shit."

Nuovo nel quartiere

Ed ora Bill Manspeaker dei Green Jellÿ
riceve una visita da i suoi nuovi vicini.

"Non vedo l’ora di incontrare i nostri nuovi vicini"
"Sono sicuro che saranno deliziosi"
[Suono di campanello]
"Ehi!"
"Salve, siamo i suoi nuovi vicini."
"Ti dirò una barzelletta, va bene?"
"Certamente"
"Toc Toc"
"Chi è?"
"Andate via dalla mia fottuta casa, brutti stronzi!"
"Ehi, siamo solo venuti qui
per presentarci."
"Probabilmente perchè siete dei fottuti deficienti!"
"Non abbiamo bisogno
di prendere questo abuso!"
"Ne ho un’altra per voi,
Perchè la gallina attraversa la strada?"
"Sentiamo!"
"Per andare via da qui, ca##o!"
"Non può parlarle in quel modo."
"Si sta togliendo i vestiti!"
"Ahhh, attenti, arriva Snakey!"
"oh mio Dio, andiamocene via da qui."
"Quel tizio è pazzo"
"Fotterò un cane,
ma non voglio fottere il mio cugino!"
"Penso che dovremmo muoverci."
"Voi pezzi di fottuta merda."

Traduzione Loathe thy neighbor – Psychostick

Testo tradotto di Loathe thy neighbor (Rzemyk, Key, Dontre, Kersey) degli Psychostick [Rock Ridge Music]

Loathe thy neighbor

Picture an elderly lady peeking
through her blinds
You wave her a friendly hello
while she glares with judging eyes
Her glasses held by chains
on pointy 1960s frames
They help her see your faults
as she’s squinting with disdain

A retired English teacher
with an overwhelming fragrance
Still alive, too stubborn to die
And death don’t have the patience
She has more cats than children
by an order of magnitude
And whenever she loses at bingo
she takes it out on you

“Oh, hello. Good afternoon
Ms. Bendersnatch, I really like your
dress. Wonderful weather
we’re having today, isn’t it?”

Calls the cops
on her rotary phone
Every time you try to mow the lawn

Close your blinds,
lock your doors (evil wench)
I mind my business,
now you mind yours (nosy bitch)
Keep to yourself
and stay off my grass (cranky hag)
Now get off my porch
and get off my ass (yeah)

Get off my ass, go back inside
Stay in your home, leave me alone

Imagine a jerk in his 40s
in front of the broke down house that he rents
Not all that bright, chugging Natural Light
Flicking cigarette butts
over your fence
Screaming all day
at his beat up truck
That he always fails to repair
More stains on his shirt
than teeth in his mouth
And he doesn’t seem to care

A former high school quarterback
With delusions of long past glory
Blasts 80s crap from his Pontiac
As he tells you his whole life story
He parks and blocks my driveway
Then dumps his cup of tobacco spit
Setting fireworks off after midnight?
I’m about to lose my SHHHH-…temper

“Hey man, can I borrow your weed-whacker?
I got piss-drunk last night,
woke up this morning and
for some reason mine’s on the dang roof”

Mows his lawn at 2 AM (I shit you not)
He likes me but I hate him
Deadbeat Dad, he doesn’t pay child support
He looks like Carl from Aqua Teen Hunger
Force (Hehehe)

Close your blinds,
lock your doors (fucking hick)
I mind my business
now you mind yours (stupid douche)
Keep to yourself
and stay off my grass (eat a dick)
Now get off my porch and get off my ass

Get off my ass, go back inside
Stay in your home, leave me alone

[Knocks]
“Hello, who’s unsightly trailer is this?
It must be removed.”
“Well, it’s OUR trailer
in OUR driveway.”
“It diminishes property value
of this prestigious community
and will not be tolerated.”
“Dude..uh sir, this lady’s
cat shits in our flower-bed,
this guy flicks cigarette on our lawn
and YOU’RE worried about a trailer.
Next you’re gonna complain
about our bird house.”
“Ahhh, thank you for bringing
this matter to our attention.
Your inferior birdhouse
isn’t properly sunk.
You have brought forth the full discontent
of the Home Owners
Association Socialist Party. The
birdhouse will have to be….eliminated.”

We all hate the HOA
All the homes , they look the same
The mortgage states the house belongs to me
You need to chill the fuck out
And get off of my property

“Quit changing the channel on my television set,
I know it was you. I saw you through my blinds.”
[indecipherable talking and screaming]
“Shut up!”

Some are so friendly
but some of them are enemies
Makes me neurotic
And keeps me on guard
Battling those neighbors with
Tolerant diplomacy tempts me
to empty my bleach on their yard
I pour bleach on your yard
I spelled “BITCH” on your lawn
That’s right, FUCK your grass
Loathe thy neighbor

“I can’t nap with that
mowing racket day and night.”

Detesta il tuo quartiere

Immagina una donna anziana che sbircia
attraverso le persiane
Tu continui a salutarla gentilmente
mentre lei ti guarda male
I suoi occhiali tenute
con le catene stile anni ’60
La aiutano a vedere le tue colpe
come se fosse strabica con disprezzo

Un’ex insegnante di inglese
con una fragranza travolgente
Ancora vegeta, è troppo testarda per morire
Che la morte non sà essere paziente
Ha più gatti che bambini
secondo l’ordine di grandezza
E ogni volta che perde a bingo,
se la prende con te

“Oh, salve. Buon pomeriggio,
signora Bendersnatch, mi piace veramente
il suo vestito. Che stupenda giornata
che abbiamo oggi, non trova?”

Chiama la polizia
con il suo telefono con la manopola rotativa
Ogni volta che provi a falciarle il prato

Chiudi le tue persiane,
chiudi a chiave la porta (malvagia vegliarda)
Penso agli affari miei,
tu ai tuoi (tr##a nasona)
Tienteli per te
e vattene dal mio prato (irritante carrettina)
Ora scendi dal mio portico
e vattene a fanculo (Yeah)

Vaffanculo, tornatene dentro
Rimani a casa tua, lasciami in pace

Immagina un fesso di 40 anni
di fronte ad una casa distrutta affitata
Non tutto luccica di una sbuffante luce naturale
Sfogliando mozziconi di sigarette
sopra la recinzione
Urlando tutto il giorno
al suo camion malconcio
Che fa pena a ripararlo
Ha più macchie sulla maglietta
che denti sulla sua bocca
E non sembra che gli importa

un’ex quaterback del liceo
Con delusioni del suo lungo passato di gloria
Giocattoli merdosi anni 80 dal suo Pontiac
E continua a raccontarmi la storia della sua vita
Parcheggia e blocca il suo vialetto
Poi riempie la sua tazza di tabacco sputato
Prepara i fuochi d’artificio dopo mezzanotte?
Stò per perdere il SHHHH-…temperamento

“Ehi ciccio, mi presti il tuo tosa-erba?
Ero ubriaco fradicio ieri notte,
mi sono alzato stamattina e
per qualche ragione mi sono trovato sul tetto”

Falcia il suo prato alle 2 di notte (non ti cago)
Gli piaccio, ma io lo odio
Padre scroccone, non gli paga il sostegno dei figli
Sembra Carl da “Aqua Teen Hunger Force**”
(Hehehe)

Chiudi le tue persiane,
chiudi a chiave la porta (fottuto zoticone)
Penso agli affari miei,
tu ai tuoi (cog##ne)
Tienteli per te
e vattene dal mio prato (succhia-cazzi)
Ora scendi dal mio portico e vattene a fanculo

Vaffanculo, tornatene dentro
Rimani a casa tua, lasciami in pace

[bussare]
“Salve, ma che sgradevole roulotte è mai questa?
Deve essere rimossa”
“Beh, è il NOSTRA roulotte
nel NOSTRO vialetto”
“Ma diminuisce il valore di proprietà
di questa prestigiosa comunità
e non sarà tollerata”
“Ciccio.. ehm signore,le merde del gatto
della signora sono sulla nostra aiuola,
questo tizio lancia mozziconi sul nostro giardino
e TU sei preoccupato di una roulotte.
Poi ti lamenterai della nostra
casetta degli uccelli”
“ahhh, grazie per aver portato
questo argomento alla nostra attenzione.
La tua inferiore casetta degli uccelli
non è propriamente affondata.
Hai portato via la piena disapprovazione
della Partito Socialista
Della Associazione Degli Inquilini.
La casetta degli uccelli deve essere… eliminata.”

Noi odiamo la HOA***
Tutte le case, sembrano uguali
Gli stati ipotecati, la casa appartiene a me
Avrete bisogno di andare a congelarvi il ca##o
E andar via dalla mia proprietà

“Cambia subito canale della mia televisione,
sò che sei tu. Ti ho visto attraverso le tapparelle.”
[indecifrabile discorso e urla]
“Stai zitto!”

Alcuni sono amichevoli,
ma la maggior parte sono nemici
Mi rendono nevrotico
E mi tiene in guardia
Sconfiggiamo i vicini con
Diplomazia tollerante che mi allenta
a svuotare la mia candeggina sul loro prato
Svuoto la candeggina sul loro prato
Ho scritto “CAGNA” sul prato
Esatto, FANCULO alla tua erba
Detesta il tuo quartiere

“Non riesco a dormire con quel tosa-erba
che và notte e giorno.”

* traduzione inviata da El Dalla

**Aqua Teen Hunger Force: Serie Tv a cartoni che fanno su Adult Swim
con protagonisti dei cibi da fast-food.

***HOA (Homeowner Association): Associazione dei Proprietari Di Casa.

Tags: - 62 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .