Nothing to do with love – Halestorm

Nothing to do with love (Nulla a che fare con l’amore) è l’undicesima e ultima traccia del primo omonimo album degli Halestorm, pubblicato il 28 aprile del 2009.

Formazione Halestorm (2009)

  • Lzzy Hale – voce, chitarra, tastiere
  • Joe Hottinger – chitarra
  • Josh Smith – basso
  • Arejay Hale – batteria

Traduzione Nothing to do with love – Halestorm

Testo tradotto di Nothing to do with love (David Bassett, Howard Benson, Lzzy Hale) degli Halestorm [Atlantic]

Nothing to do with love

You had your heart set on
an angel’s kiss
Maybe a taste of bliss
Maybe a long white dress
and a fistful of flowers

You wrapped your arms
around a murderer
Pretending it didn’t hurt
Every time I cut you
deeper and deeper

Hey I’m not the one, I’m not the one
I’m not the one you wanna give your heart too

You came, you fell
You thought this was something else
This has got nothing to do with love
This has got nothing to do with…

You beg, you plead
You wanted more than you could keep
This has got nothing to do with love
This has got nothing to do with
This has got nothing to do with love

I gave you just enough to paralyze
Thought maybe you could satisfy
Sometimes I get so bored of you boy

Hey I’m not the one, I’m not the one
I’m not the one you wanna give your heart too

You came, you fell
You thought this was something else
This has got nothing to do with love
This has got nothing to do with

You beg, you plead
You wanted more than you could keep
This has got nothing to do with love
This has got nothing to do with
This has got nothing to do with love

I’m not the one, I’m not the one

You came, you fell
You thought this was something else
This has got nothing to do with love
This has got nothing to do with

You beg, you plead
You wanted more than you could keep
This has got nothing to do with love
This has got nothing to do with
This has got nothing to do with love
This has got nothing to do with
This has got nothing to do with love

Nulla a che fare con l’amore

Avevi il tuo cuore pronto
per il bacio di un angelo
Magari per un assaggio di beatitudine
Forse un lungo abito bianco
e un pugno di fiori

Hai avvolto le tue braccia
attorno ad un’assassina
Fingendo che non facesse male
Ogni volta ti feriva
sempre più in profondità

Non sono io quella, non sono io quella
Non sono io quella a cui volevi dare il tuo cuore

Sei arrivato, sei caduto
hai pensato che questo fosse qualcos’altro
Questo non ha nulla a che fare con l’amore
Questo non ha nulla a che fare con…

Imploravi, supplicavi
Volevi più di quello che potevi tenere
Questo non ha nulla a che fare con l’amore
Questo non ha nulla a che fare con…
Questo non ha nulla a che fare con l’amore

Ti ho dato quel tanto che basta a immonilizzarti
Pensavo forse saresti stata soddisfatta
A volte mi sento così annoiata di te, ragazzo

Non sono io quella, non sono io quella
Non sono io quella a cui volevi dare il tuo cuore

Sei arrivato, sei caduto
hai pensato che questo fosse qualcos’altro
Questo non ha nulla a che fare con l’amore
Questo non ha nulla a che fare con…

Imploravi, supplicavi
Volevi più di quello che potevi tenere
Questo non ha nulla a che fare con l’amore
Questo non ha nulla a che fare con…
Questo non ha nulla a che fare con l’amore

Non sono io quella, non sono io quella

Sei arrivato, sei caduto
hai pensato che questo fosse qualcos’altro
Questo non ha nulla a che fare con l’amore
Questo non ha nulla a che fare con…

Imploravi, supplicavi
Volevi più di quello che potevi tenere
Questo non ha nulla a che fare con l’amore
Questo non ha nulla a che fare con…
Questo non ha nulla a che fare con l’amore
Questo non ha nulla a che fare con…
Questo non ha nulla a che fare con l’amore

Tags: - 425 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .