Sea of madness – Iron Maiden

Sea of madness (Mare di pazzia) è la traccia numero tre del sesto album degli Iron Maiden, Somewhere in time pubblicato l’11 ottobre del 1986.

Formazione Iron Maiden (1986)

  • Bruce Dickinson – voce
  • Dave Murray – chitarra
  • Adrian Smith – chitarra
  • Steve Harris – basso
  • Nicko McBrain – batteria

Traduzione Sea of madness – Iron Maiden

Testo tradotto di Sea of madness (Smith) degli Iron Maiden [EMI]

Sea of madness

Out in the street somebody’s crying
Out in the night the fires burn
Maybe tonight somebody’s crying
Reached the point of no return

Oh my eyes they see
but I can’t believe
Oh my heart is heavy
as I turn my back and leave

Like the eagle and the dove
Fly so high on wings above
When all you see
can only bring you sadness
Like a river we will flow
On towards the sea we go
When all you do
can only bring you sadness
Out on the sea of madness

Somewhere I hear a voice that’s calling
Out in the dark there burns a dream
You got to hope when you are falling
To find the world that you have seen

Oh my eyes they see
but I can’t believe
Oh my heart is heavy
as I turn my back and leave

Like the eagle and the dove
Fly so high on wings above
When all you see
can only bring you sadness
Like a river we will flow
On towards the sea we go
When all you do
can only bring you sadness
Out on the sea of madness

It’s madness
The sun don’t shine
On the sea of madness
There ain’t no wind to fill your sails
Madness when all you see can
only bring you sadness
On towards the sea we go
When all you do
can only bring you sadness
Out on the sea of madness

Mare di pazzia

Fuori in strada qualcuno sta piangendo
Fuori nella notte ardono i fuochi
Forse stanotte qualcuno sta piangendo
Ha raggiunto il punto del non ritorno

Oh i miei occhi possono vederlo
ma non posso crederci
Oh il mio cuore diventa pesante
quando mi giro e me ne vado

Come l’aquila e la colomba
Vola in alto sulle ali
Quando tutto ciò che vedi
non fa che renderti triste
Come un fiume noi scorreremo
Dritto verso il mare andiamo
Quando tutto ciò che fai
può solo portarti tristezza
Fuori sul mare della pazzia

Da qualche parte sento una voce che chiama
Fuori nell’oscurità brucia un sogno
Puoi sperare mentre stai cadendo
Di trovare il mondo che hai visto

Oh i miei occhi possono vederlo
ma non posso crederci
Oh il mio cuore diventa pesante
quando mi giro e me ne vado

Come l’aquila e la colomba
Vola in alto sulle ali
Quando tutto ciò che vedi
non fa che renderti triste
Come un fiume noi scorreremo
Dritto verso il mare andiamo
Quando tutto ciò che fai
può solo portarti tristezza
Fuori sul mare della pazzia

È la pazzia
Il sole non splende
Sopra il mare della pazzia
Non c’è vento per spingere le tue vele
Pazzia quando tutto ciò che vedi
può solo portarti tristezza
Diritto verso il mare noi andiamo
Quando tutto ciò che fai
può solo portarti tristezza
Fuori nel mare della pazzia

Tags: - 2.166 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .