Slip to the void – Alter Bridge

Slip to the void (Scivolo nel vuoto) è la traccia che apre il terzo album degli Alter Bridge, AB III, pubblicato l’8 ottobre del 2010.

Formazione Alter Bridge (2010)

  • Myles Kennedy – voce, chitarra
  • Mark Tremonti – chitarra
  • Brian Marshall – basso
  • Scott Phillips – batteria

Traduzione Slip to the void – Alter Bridge

Testo tradotto di Slip to the void (Kennedy, Marsshall, Philips, Tremonti) degli Alter Bridge [Roadrunner]

Slip to the void

Slip to the void, to the dark, to the fall
Crawl to the life you shouldn’t know
You should never come this way
To test the hands of fate
You don’t belong here

Peel back the skin,
close your eyes, hell is born
To the abyss but be warned
You fear what you’ll become
My god what have you done
You don’t belong here

But it’s all in the way
you touch and you obey
denial
But it’s all in the way
you touch and you obey
denial

Sever the ties,
trip the wire, dig your hole
Doubt is alive and you know
You were once led to believe
You were young and so naive
Now no longer

But it’s all in the way,
you turn your back today
Left to face this alone
Left to die with nothing you can hold
Left to break in the cold
In the void that you made
The moment you let love go

Try to win back your days
You let them all escape your heart
Now that you’ve come so far
Why did you have to fall so hard?
Look at what you’ve done
What have you become

Left to face this alone
Left to die with nothing you can hold
Left to break in the cold
In the void that you made
The moment you let love go
You let love go
You let love go
You let love go

Scivolo nel vuoto

Scivolo nel vuoto, nel buio, nella rovina
Striscia verso la vita che non dovresti conoscere
Non dovresti mai prendere questa strada
Per mettere alla prova le mani del destino
Non appartieni a questo posto

Strappa la pelle
Chiudi gli occhi, l’inferno è nato
Verso l’abisso ma fa’ attenzione
Hai paura di quel che sei diventato
Dio mio cosa hai fatto?
Non appartieni a questo posto

Ma fa tutto parte della vita,
tocchi ed obbedisci
Diniego
Ma fa tutto parte della vita,
tocchi ed obbedisci
Diniego

Taglia i legami
Fa’ errori, scavati la fossa
Il dubbio c’è e lo sai
Una volta eri portato a credere
Eri giovane e così ingenuo
Ora non più

Ma fa tutto parte della vita,
te ne vai oggi
Lasciato ad affrontare da solo tutto questo
Lasciato a morire con niente a cui aggrapparti
Lasciato a lacerarti nel freddo
Nel vuoto che hai creato
Nel momento in cui hai lasciato andare l’amore

Provi a riprenderti i tuoi giorni
Li lasci tutti scappare dal tuo cuore
Ora che sei arrivato fin qua
Perché sei dovuto cadere così pesantemente?
Guarda cosa hai fatto
Cosa sei diventato

Lasciato ad affrontare da solo tutto questo
Lasciato a morire con niente a cui aggrapparti
Lasciato a lacerarti nel freddo
Nel vuoto che hai creato
Nel momento in cui hai lasciato andare l’amore
Hai lasciato andare l’amore
Hai lasciato andare l’amore
Hai lasciato andare l’amore

* traduzione inviata da Glemmy

Tags: - 1.113 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .