Song for Jolee – Kamelot

Song for Jolee (Una canzone per Jolee) è la traccia numero cinque del decimo album dei Kamelot, Silverthorn, pubblicato il 24 ottobre del 2012.

Formazione Kamelot (2012)

  • Tommy Karevik – voce
  • Thomas Youngblood – chitarra
  • Sean Tibbetts – basso
  • Casey Grillo – batteria
  • Oliver Palotai – tastiere

Traduzione Song for Jolee – Kamelot

Testo tradotto di Song for Jolee (Youngblood, Paeth, Palotai, Karevik) dei Kamelot [SPV]

Song for Jolee

There’s a shadow
in the cold white light of day
I hope that someday
you’ll forgive and set me free

While standing in the pale white light,
Jolee is lost
I wrote a letter to the angels
to follow me into the light again.

Underneath the velvet letters of my heart
Always will remind me that I’m hurt and sad

I’m sorry but I can’t stop the bleeding
Crying and it’s all because of you.
One look in the mirror to see
What’s real and fake, Jolee.

There’s a princess captured
in a wooden frame.
I’d trade eternity for one last look at you.

Not playing by the rules
We played the game of loss.
I’ll keep on writing to the angels
so you’re safe ‘til the moment we meet again.

Underneath the make-up
the scars that sear my heart,
Unspeakable reminder that I’m hurt and sad

I’m sorry but I can’t stop the bleeding
Crying and it’s all because of you.
One look in the mirror to see
What’s real and fake, Jolee.

I’m sorry but I can’t stop the bleeding
Crying and it’s all because of you.
One look in the mirror to see,
what’s real and fake,

Jolee.

Oh.
One look in the mirror to see,
what’s real and fake, Jolee.

Una canzone per Jolee

C’è un’ombra
nella luce bianca fredda del giorno
Spero che un giorno
mi perdonerai e mi renderai libero

Mentre stiamo nella pallida luce bianca
Jolee è perduta
Ho scritto una lettera agli angeli
perché mi seguano nella luce di nuovo

Sotto sotto le lettere di velluto del mio cuore
mi ricorderanno sempre che sono ferito e triste

Mi dispiace, ma non posso fermare il sangue
e le lacrime ed è tutto per causa tua.
Uno sguardo nello specchio per vedere
cosa è reale e finto, Jolee.

C’è una principessa catturata
in una cornice di legno
Scambierei l’eternità per vederti un’ultima volta

Non abbiamo giocato secondo le regole,
abbiamo giocato un gioco già perso
Continuerò a scrivere agli angeli
così sarai al sicuro fino al nostro nuovo incontro

Sotto il trucco
le ferite che bruciano il mio cuore
orribile promemoria che sono ferito e triste

Mi dispiace, ma non posso fermare il sangue
e le lacrime ed è tutto per causa tua.
Uno sguardo nello specchio per vedere
cosa è reale e finto, Jolee.

Mi dispiace, ma non posso fermare il sangue
e le lacrime ed è tutto per causa tua.
Uno sguardo nello specchio per vedere
cosa è reale e finto,

Jolee.

Oh.
Uno sguardo nello specchio per vedere
cosa è reale e finto, Jolee.

Tags:, - 35 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .