The stillborn one – Necrophagist

The stillborn one (L’unico feto morto) è la traccia numero due del secondo album dei Necrophagist, Epitaph, pubblicato il 3 agosto del 2004.

Formazione Necrophagist (2004)

  • Muhammed Suiçmez – voce, chitarra
  • Christian Müenzner – chitarra
  • Stefan Fimmers – basso
  • Hannes Grossmann – batteria

Traduzione The stillborn one – Necrophagist

Testo tradotto di The stillborn one (Suiçmez) dei Necrophagist [Relapse]

The stillborn one

A life free of guilt exists
When the eye fights
Daylight yet unseen
A book with not a page written
Means hope yet sometimes to be…

…The stillborn one
Born dead
…The stillborn one
Dead

The stillborn one!

When dawn and sunset coincide
The essence of a day is non-existent
Lifeless

Dehydrated soils
May not recover from the drought
They might be plagued with
Prepare to be…

…The stillborn one
…The stillborn one

When dawn and sunset coincide
The essence of a day is non-existent
Lifeless

Dehydrated soils may not recover
From the drought
They might be plagued with
Prepare to be…

L’unico feto morto

Un’esistenza esente dalla colpa esiste
Solo quando l’occhio lotta
Contro una luce solare ancora sconosciuta
Un libro senza una sola pagina scritta
Significa ch’avvolte ancora c’è speranza d’esser

…L’unico feto morto
Generato esanime
…L’unico feto morto
Esanime

L’unico feto morto!

Quando l’alba ed il tramonto coincidono
L’essenza del giorno è l’inesistenza
Senza vita

Terre disidratate
Potrebbero non proteggere dalla siccità
Con cui essi son stati piagati
Preparati ad esser…

…L’unico feto morto
…L’unico feto morto

Quando l’alba ed il tramonto coincidono
L’essenza del giorno è l’inesistenza
Senza vita

Terre disidratate potrebbero non ricoprire
Dalla siccità
Con cui essi son stati piagati
Preparati ad esser…

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 55 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .