Dreams of retribution – Arch Enemy

Dreams of retribution (Sogni di punizione) è la traccia numero dieci del decimo album degli Arch Enemy, Will to Power, pubblicato l’8 settembre del 2017

Formazione Arch Enemy (2017)

  • Alissa White-Gluz – voce
  • Michael Amott – chitarra
  • Jeff Loomis – chitarra
  • Sharlee D’Angelo – basso
  • Daniel Erlandsson – batteria

Traduzione Dreams of retribution – Arch Enemy

Testo tradotto di Dreams of retribution (Amott Christopher Amott, Erlandsson) degli Arch Enemy [Century Media]

Dreams of retribution

Screams echo through the halls
Fingernails dragging down the walls
Broken down, betrayed, abandoned
Never thought you’d see my face again?

Behind barred windows I watch the sky
Not an hour goes by without asking why

Broken down, betrayed, abandoned
Never thought you’d see my face again?
Well, did you?

Plotting my revenge
is the only thing keeping me alive
Then they administer the medicine
Straight to my heart

Listen to me! I’m not insane!
Leave me be! Set me free!

In a place so dark that demons fear
I’m rotting away, year after year
You’re on the outside, you’re laughing at me
One day, you’ll pay, you will see

Plotting my revenge
is the only thing keeping me alive
Then they administer the medicine
Straight to my heart

Listen to me! I’m not insane!
Leave me be! Set me free!

You made them believe
In the lies that you weave
Now everyone’s an enemy
Who to believe?

They shut off the lights
Another sleepless night awaits
Dreams of retribution keep me awake
My vengence will be glorious, victorious

Plotting my revenge
is the only thing keeping me alive
Then they administer the medicine
Straight to my heart

Listen to me! I’m not insane!
Leave me be! Set me free!

You will see!

Sogni di punizione

Urla echeggiano attraverso le sale
Unghie strisciano lungo le pareti
Fallito, tradito, abbandonato
Mai pensato che mi avresti visto di nuovo?

Dietro le finestre sbarrate guardo il cielo
Non passa un’ora senza chiedermi perché

Fallito, tradito, abbandonato
Mai pensato che mi avresti visto di nuovo?
Beh, vero?

Programmare la mia vendetta
è l’unica cosa che mi tiene in vita
Poi loro mi somministrano la medicina
dritta al cuore

Ascoltami! Non sono pazza!
Lasciami vivere! Liberami!

Un posto così buio temuto anche dai demoni
Sto marcendo, anno dopo anno
Tu sei fuori, che ridi di me
Un giorno, la pagherai, vedrai

Programmare la mia vendetta
è l’unica cosa che mi tiene in vita
Poi loro mi somministrano la medicina
dritta al cuore

Ascoltami! Non sono pazza!
Lasciami vivere! Liberami!

Li hai fatti credere
alle bugie che hai intrecciato
Ora ogni persona è un nemico
A chi credere?

Hanno spento le luci
Un’altra notte insonne mi aspetta
I sogni di punizione mi tengono sveglia
La mia vendetta sarà gloriosa, vittoriosa

Programmare la mia vendetta
è l’unica cosa che mi tiene in vita
Poi loro mi somministrano la medicina
dritta al cuore

Ascoltami! Non sono pazza!
Lasciami vivere! Liberami!

Lo vedrai!

Arch Enemy - Will to PowerLe traduzioni di Will to Power

01.Set flame to the night (strumentale) • 02.The race • 03.Blood in the water • 04.The world is yours • 05.The eagle flies alone • 06.Reason to believe • 07.Murder scene • 08.First day in Hell • 09.Saturnine (strumentale) • 10.Dreams of retribution • 11.My shadow and I • 12.A fight I must win

Tags: - Visto 43 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .