Needled 24/7 – Children of Bodom

Needled 24/7 (Inchiodato per sempre) è la traccia che apre il quarto album dei Children Of Bodom, Hate Crew Deathroll, pubblicato il 23 settembre del 2003.

Formazione Children of Bodom (2003)

    • Alexi Laiho – voce, chitarra
    • Alexander Kuoppala – chitarra
    • Hennka T. Blacksmith – basso
  • Jaska W. Raatikainen – batteria
  • Janne Wirman – tastiere

Traduzione Needled 24/7 – Children of Bodom

Testo tradotto di Needled 24/7 (Laiho) dei Children of Bodom [Century]

Needled 24/7

Since day one I’ve been crass and far beyond.
I couldn’t laugh, I couldn’t cry…
Before you gauge me,
take a look at yourself.
Condescending, outliving in a lie…

Despite all the pain
in my heart grinding through,
it ain’t due that you hate
that I hate what you do

Despite all the piety
you’ve been consuming thus far,
a backstabbing motherfucker
to the bone is what you are

And everyday when the knife in my back
starts to twinge n’ turn,
My eyes are catching fire
and my heart starts to burn.
A foot away from you
is like a bit closer to heaven,
Then again it’s like being
needled 24/7

You look down to me to see
the scum of the earth to be. Fuck yeah,
that’s me, vile and obscene.
I ain’t happy about it but at least
I don’t judge and decree to be
better than another human being.

And everyday when the knife in my back
starts to twinge n’ turn,
My eyes are catching fire
and my heart starts to burn.
A foot away from you
is like a bit closer to heaven,
Then again it’s like being
needled 24/7

Despite all the piety
you’ve been consuming thus far,
will somebody tell me
what the fuck is going on

And everyday when the knife in my back
starts to twinge n’ turn,
My eyes are catching fire
and my heart starts to burn.
A foot away from you
is like a bit closer to heaven,
Then again it’s like being
needled 24/7

Inchiodato per sempre

Fin dal primo giorno sono stato volgare e di più
Non potevo ridere, non potevo piangere…
Prima di dare giudizi su di me
dai una occhiata a te stesso
Borioso, seppellito in una bugia…

Nonostante tutto il dolore
che distrugge il mio cuore
non è dovuto al fatto che odi
il fatto che odio ciò che fai

Nonostante tutta la pietà
che hai consumato finora,
sei un fottuto figlio di puttana
che pugnala alle spalle

E ogni giorno quando il coltello nella mia schiena
inizia a vibrare e girare,
I miei occhi stanno prendendo fuoco
e il mio cuore inizia a bruciare
Un piede lontano da te
è come essere un po’ più vicino al paradiso
Poi di nuovo è come essere
inchiodato per sempre

Abbassi lo sguardo su di me per vedere
la feccia della terra. Fanculo
sono io, ignobile e osceno
Non ne sono felice, ma almeno
Non giudico e decreto di essere
migliore di un altro essere umano

E ogni giorno quando il coltello nella mia schiena
inizia a vibrare e girare,
I miei occhi stanno prendendo fuoco
e il mio cuore inizia a bruciare
Un piede lontano da te
è come essere un po’ più vicino al paradiso
Poi di nuovo è come essere
inchiodato per sempre

Nonostante tutta la pietà
che hai consumato finora,
qualcuno mi dirà
che cazzo sta succedendo

E ogni giorno quando il coltello nella mia schiena
inizia a vibrare e girare,
I miei occhi stanno prendendo fuoco
e il mio cuore inizia a bruciare
Un piede lontano da te
è come essere un po’ più vicino al paradiso
Poi di nuovo è come essere
inchiodato per sempre

Tags: - Visto 7 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .