Pharaoh – Symphony X

Pharaoh (Faraone) è la traccia numero cinque del terzo album dei Symphony X, The Divine Wings of Tragedy, pubblicato il primo gennaio del 1997.

Formazione Symphony X (1997)

  • Russell Allen – voce
  • Michael Romeo – chitarra
  • Thomas Miller – basso
  • Jason Rullo – batteria
  • Michael Pinnella – tastiere

Traduzione Pharaoh – Symphony X

Testo tradotto di Pharaoh (Allen) dei Symphony X [Zero Corporation]

Pharaoh

Ancient lands, lost in time
Storms of sand, walls of lime
Surround this mask of death
I wear

Awakened by intruder souls
The jackal screams
as my stone gods behold
Desecraters of Ra

Pharaoh’s curse upon you
Who dares to invade his sacred ground
Gods of the Nile arise to strike you down

Forgotten days of my rule,
cities blazed with gold and jewel
Diamond symbol of riches
beyond compare

Now I lay cold in this chamber of stone
Fools forsaken the wrath of my throne
Desecraters of Ra

Pharaoh’s curse upon you
Who dares to invade his sacred ground
Gods of the Nile arise to strike you down

Mystic gods of the stars
I summon thee from afar
Sun, moon and earth
align for my rebirth

I feel the blood flow through my veins
The life force shines on me again
Let the ritual begin
you will pay for your sins

I am god, I am king of the land
The hour of judgement is at hand
Winds of revenges sweep through the sand
The mighty pharaoh lives again

Pharaoh’s curse upon you
Who dares to invade his sacred ground
Gods of the Nile arise to strike you down

Faraone

Antiche terre, perse nel tempo
Tempeste di calce, muri di calce
Circondano questa maschera della morte
che indosso

Risvegliato da anime intruse
Lo sciacallo urla
mentre i miei dei di pietra osservano
Profanatori di Ra

La maledizione del faraone su di te
Chi osa invadere questo sacro terreno
Gli Dei del Nilo sorgono per abbatterti

I giorni dimenticato del mio dominio
città risplendono di oro e gioielli
Diamante simbolo di ricchezza
oltre ogni confronto

Ora giaccio freddo in questa camera di pietra
Gli sciocchi abbandonano l’ira del mio trono
Profanatori di Ra

La maledizione del faraone su di te
Chi osa invadere questo sacro terreno
Gli Dei del Nilo sorgono per abbatterti

Dei mistici delle stelle
Vi evoco da lontano
Sole, luna e terra
allineatevi per la mia rinascita

Sento il sangue fluire nelle mie vene
La forza vitale brilla di nuovo su di me
Che il rituale abbia inizio
pagherai per i tuoi peccati

Io sono il dio, io sono il re della terra
L’ora del giudizio è vicina
Venti di vendetta spazzano la sabbia
Il potente faraone vive di nuovo

La maledizione del faraone su di te
Chi osa invadere questo sacro terreno
Gli Dei del Nilo sorgono per abbatterti

Tags: - Visto 16 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .