Slutgarden – Marilyn Manson

Slutgarden (Il giardino delle puttane) è la traccia numero nove del quinto album dei Marilyn Manson, The Golden Age of Grotesque, pubblicato il 13 maggio del 2003.

Formazione Marilyn Manson (2003)

  • Marilyn Manson – voce
  • John 5 – chitarra
  • Tim Sköld – basso
  • Ginger Fish – batteria
  • Madonna Wayne Gacy – tastiere

Traduzione Slutgarden – Marilyn Manson

Testo tradotto di Slutgarden (Manson, John 5) dei Marilyn Manson [Interscope]

Slutgarden

I’ll pretend that I want you
For what is on the inside
But when I get inside,
I’ll just want to get out
I’m your first and last deposit
Through sickness and in hell
I’ll never promise you a garden
You’ll just water me down
I can’t believe that you are for real
But I don’t care as long as you’re mine

When I said we
you know I meant me and
When I said sweet
I meant dirty (hey, hey)
When I said we
you know I meant me and
When I said sweet
I meant dirty (hey, hey)

I’m unsafe, I’m unsafe
I won’t repent and so
I memorize the words to the porno movies
It’s the only thing I want to believe
I memorize the words to the porno movies
This is a new religion to me

I’m a VCR funeral of
Dead-memory waste and
My smile is a chainlink fence
that I have put up
I love the enemy, my love is thee enemy
They say they don’t want fame
But they get famous
When we fuck

When I said we
you know I meant me and
When I said sweet
I meant dirty (hey, hey)
When I said we
you know I meant me and
When I said sweet
I meant dirty (hey, hey)

I’m unsafe, I’m unsafe
I won’t repent and so
I memorize the words to the porno movies
It’s the only thing I want to believe
I memorize the words to the porno movies
This is a new religion to me

I never believed the devil was real
But god couldn’t make
someone filthy as you

When I said we
you know I meant me and
When I said sweet
I meant dirty (hey, hey)
When I said we
you know I meant me and
When I said sweet
I meant dirty (hey, hey)
When I said we
you know I meant me and
When I said sweet
I meant dirty (hey, hey)
When I said we
you know I meant me and
When I said sweet
I meant dirty (hey, hey)

You are the church
I am the steeple,
When we fuck
We’re all god’s people
You are the church
I am the steeple,
When we fuck
We’re all god’s people

Il giardino delle puttane

Farò finta di volerti
per quello che hai dentro
Ma quando entro
Voglio solo uscire
Sono il tuo primo e ultimo deposito
Nella malattia e nell’inferno
Non ti prometterò mai un giardino
Tu mi innaffierai e basta
Non posso credere che tu sia reale
Ma non mi interessa finché sei mia

Quando ho detto noi
Sai che volevo dire io e
Quando ho detto dolce
intendevo sporco (hey, hey)
Quando ho detto noi
Sai che volevo dire io e
Quando ho detto dolce
intendevo sporco (hey, hey)

Sono a rischio, sono pericoloso
Non mi pentirò e così
Memorizzo le parole dei film porno
Questa è l’unica cosa che voglio credere
Memorizzo le parole dei film porno
Questa è una nuova religione per me

Sono un funerale del videoregistratore
Rifiuti della memoria morta e
Il mio sorriso è una recinzione a catena
che ho messo su
Amo il nemico, il mio amore è tuo nemico
Dicono che non vogliono la fama
Ma diventano famosi
Quando scopiamo

Quando ho detto noi
Sai che volevo dire io e
Quando ho detto dolce
intendevo sporco (hey, hey)
Quando ho detto noi
Sai che volevo dire io e
Quando ho detto dolce
intendevo sporco (hey, hey)

Sono a rischio, sono pericoloso
Non mi pentirò e così
Memorizzo le parole dei film porno
Questa è l’unica cosa che voglio credere
Memorizzo le parole dei film porno
Questa è una nuova religione per me

Non ho mai creduto che il diavolo fosse vero
Ma dio non avrebbe potuto creare
qualcuno di schifoso come te

Quando ho detto noi
Sai che volevo dire io e
Quando ho detto dolce
intendevo sporco (hey, hey)
Quando ho detto noi
Sai che volevo dire io e
Quando ho detto dolce
intendevo sporco (hey, hey)
Quando ho detto noi
Sai che volevo dire io e
Quando ho detto dolce
intendevo sporco (hey, hey)
Quando ho detto noi
Sai che volevo dire io e
Quando ho detto dolce
intendevo sporco (hey, hey)

Tu sei la chiesa
Io sono il campanile
Quando scopiamo
Siamo tutti figli di Dio
Tu sei la chiesa
Io sono il campanile
Quando scopiamo
Siamo tutti figli di Dio

Marilyn Manson - The Golden Age of GrotesqueLe traduzioni di The Golden Age of Grotesque

01.Thaeter (strumentale) • 02.This is the new shit • 03.mOBSCENE • 04.Doll-Dagga Buzz-Buzz Ziggety-Zag • 05.Use your fist and not your mouth • 06.The golden age of grotesque • 07.(s)AINT • 08.Ka-boom Ka-boom • 09.Slutgarden • 10.Spade ♠ • 11.Para-noir • 12.The bright young things • 13.Better of two evils • 14.Vodevil • 15.Obsequey (The death of art) (strumentale)

Tags: - Visto 836 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .