You look good in rags – Alice Cooper

You look good in rags (Stai bene con gli stracci) è la traccia numero otto del tredicesimo album di Alice Cooper, Special Forces, pubblicato nel settembre del 1981.

Formazione (1981)

  • Alice Cooper – voce
  • Danny Johnson – chitarra
  • Michael Weikath – chitarra
  • Erik Scott – basso
  • Craig Krampf – batteria
  • Duane Hitchings – tastiere

Traduzione You look good in rags – Alice Cooper

Testo tradotto di You look good in rags (Cooper, Hitchings) di Alice Cooper [Warner Bros]

You look good in rags

I’ve seen cool, I’ve seen cold
I’ve seen the women up front,
way down below
Ladies of the evening screaming,
some were like vipers
I’ve seen ‘em dressed real tight,
act real loose
I’ve seen ‘em strutting good stuff,
I’ve seen ‘em all used
With thousand dollar faces
and worth every penny they spend there

But you look good in rags
With dirt in your hair
Yeah you look good in rags babe
Oh, I don’t care
(Ah, you look good)
Yes you look good in rags
With bones in your hair
Ah, you look good in anything
Ooh, I don’t care

Now I’ve seen class, I’ve seen tack
I’ve seen ‘em walking down the street
with smoke in their stacks
And pouring into limos,
they wake up in millionaires’ bedrooms
I’ve seen their hair cut short, black and sleek
Tied in 20 thousand knots
so ultra neat
Swearing by the Harper’s Bazaar,
like it equalled the Bible

But you look good in rags
With dirt in your hair
Yeah you look good in rags babe
Aw, I don’t care
Yeah Yeah, you look good
Oh you look good in rags
With dirt in your hair
Ah yeah, you look good in anything
Forget about Vogue
or them hundred dollar jeans,
You make a 2 dollar T-shirt obscene.
Rag (Repeat)

Stai bene con gli stracci

Ho visto cool, ho visto fresco
Ho visto le donne di fronte,
molto in basso
Le signore della sera che urlavano,
alcune erano come vipere
Le ho viste vestite molto aderenti,
comportarsi in modo rilassato
Le ho viste ostentare roba buona,
le ho viste tutte abituate
con mille facce in dollari
e vale la pena ogni centesimo speso lì

Ma stai bene con gli stracci
Con lo sporco tra i capelli
Sì, stai bene con gli stracci, piccola
Oh, non mi interessa
(Ah, stai bene)
Sì, stai bene con gli stracci
Con le ossa tra i capelli
Ah, stai bene in qualsiasi cosa
Ooh, non mi interessa

Ora ho visto la lezione, ho visto la svolta
Le ho viste camminare per strada
con il fumo nelle ciminiere
E riversandosi nelle limousine,
si svegliano nelle camere da letto dei milionari
Ho visto i loro capelli tagliati corti, neri e lisci
Legate in 20 mila nodi
in modo estremamente pulito
Imprecare dall’Harper’s Bazaar*,
come se fosse uguale alla Bibbia

Ma stai bene con gli stracci
Con lo sporco tra i capelli
Sì, stai bene con gli stracci, piccola
Aw, non mi interessa
Sì Sì, stai bene
Oh stai bene con gli stracci
Con lo sporco tra i capelli
Ah sì, stai bene in qualsiasi cosa
Dimentica Vogue
o quei jeans da cento dollari,
Rendi oscena una maglietta da 2 dollari.
Stracci (Ripeti)

* traduzione inviata da Derox

* rivista di moda rivolta al pubblico femminile.

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *