Borderline – Scorpions

Borderline (Linea di confine) è la traccia numero quattro del quindicesimo album degli Scorpions, Unbreakable, pubblicato il 22 giugno del 2004.

Formazione degli Scorpions (2004)

  • Klaus Meine – voce
  • Rudolf Schenker – chitarra
  • Matthias Jabs – chitarra
  • Pawel Maciwoda – basso
  • James Kottak – batteria

Traduzione Borderline – Scorpions

Testo tradotto di Borderline (Meine, Schenker) degli Scorpions [BMG]

Borderline

You’re like a brother, just like no other
You keep the torch, that eternal flame
We bought the ticket, that one-way ticket
The hottest seat on the crazy train

It takes power to walk
in our shoes
It takes power to walk on

We walk the borderline
Crossing those ice-cold waters
We jump into the fire
Riding the wildest storm

We rock the planet, up to the zenith
Feel that adrenalin overload
Can’t stop the fever,
that road fever
It’s in my blood, in every single bone

lt takes power to walk
in our shoes
lt takes power to walk on

We walk the borderline
Crossing those ice-cold waters
We jump into the fire
Riding the wildest storm
Doing it now or never
We walk into the light
Bringing this baby home

Another day around the corner
There is sunshine after rain
This journey is going an forever
Home is where my heart is
And I’m always on my way
I don’t look back now
We don’t look back now

It takes power to walk on

We walk the borderline
Crossing those ice-cold waters
We jump into the fire
Riding the wildest storm
Doing it now or never
We walk into the light
Bringing this baby home

Linea di confine

Sei come un fratello, come nessun altro
mantieni la torcia, fiamma eterna
Abbiamo comprato il biglietto di sola andata
il posto più caldo su di un folle treno.

Ci vuole forza per camminare
con le nostre scarpe
ci vuole forza per continuare a camminare.

Percorriamo il confine
attraversando acque gelide
saltiamo nel fuoco
dominando la tempesta più selvaggia.

Noi scuotiamo il pianeta fino allo Zenit
si sente quel sovraccarico di adrenalina
non è possibile fermare la febbre,
quella febbre del posto
è nel mio sangue, in ogni singola ossa.

Ci vuole forza per camminare
con le nostre scarpe
ci vuole forza per continuare a camminare.

Percorriamo il confine
attraversando acque gelide
saltiamo nel fuoco
dominando la tempesta più selvaggia.
Bisogna farlo ora o mai più
camminiamo di giorno
portando questo bimbo a casa.

Un altro giorno dietro l’angolo
c’è il sole dopo la pioggia
questo viaggio sta finendo per sempre
a casa è dove risiede il mio cuore
e son sempre per la mia strada
non guardo indietro ora
non possiamo guardarci indietro ora.

Ci vuole forza per continuare a camminare.

Percorriamo il confine
attraversando acque gelide
saltiamo nel fuoco
dominando la tempesta più selvaggia.
Bisogna farlo ora o mai più
camminiamo di giorno
portando questo bambino a casa.

* traduzione inviata da Scorpions83

Tags: - 400 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .