Family vault – Death SS

Family vault (Tomba di famiglia) è la traccia numero quattro del quarto album dei Death SS, Heavy Demons, pubblicato il 2 dicembre del 1991.

Formazione Death SS (1991)

  • Steve Sylvester – voce
  • Jason Minelli – chitarra
  • Al Priest – chitarra
  • Andy Barrington – basso
  • Ross Lukather – batteria

Traduzione Family vault – Death SS

Testo tradotto di Family vault dei Death SS [Contempo Records]

Family vault

On the point of death the patriarch said:
“Don’t bury me in a common grave,
But in an unusual, comfortable family vault”.

You must build my tomb
according to my wishes
To prevent that my mortal remains
Should return from hell,
to spread the disease
I had when I lived.

Money and success,
you were my only reasons of life.
Candles, tombstones, will be
my company in this family vault.

Listen to me said the patriarch
I can see next to me the reaper
My time is almost trough,
you must promise me to respect my will.

The heritage I leave to all you still living
Goes beyond all my material wealth
You’ll discover it and then
understand in my burial place.

Money and success,
you were my only reasons of life.
Candles, tombstones, will be
my company in this family vault.

You must build my tomb
with your guilty deeds
Every brick can bind one of your sins
And cement the blood of my cursed
youth that won’t come back.

The deeds of all men
survive eternal rest
And I hope that my building will help
People that will come in this evil life,
to understand.

Money and success,
you were my only reasons of life.
Candles, tombstones, will be
my company in this family vault.

Tomba di famiglia

Sul punto di morte il patriarca disse:
“Non mi seppellite in una fossa comune,
Ma in una insolito, comoda tomba di famiglia”

Devi costruire la mia tomba
secondo i miei desideri
Per evitare che i miei resti mortali
possano ritornare dall’inferno
per diffondere la malattia
che ho avuto durane la vita

Denaro e successo
erano le mie uniche ragioni di vita
Candele, lapidi saranno
saranno la compagnia in questa tomba di famiglia

Ascoltatemi, disse il patriarca
Posso vedere accanto a me il mietitore
Il mio tempo è quasi passato
devi promettere di rispettare la mia volontà

Il patrimonio che lascio a tutti voi eredi
va al di là di tutta la mia ricchezza materiale
Potrai scoprirlo ed allora
capirai il mio luogo di sepoltura

Denaro e successo
erano le mie uniche ragioni di vita
Candele, lapidi saranno
saranno la compagnia in questa tomba di famiglia

Devi costruire la mia tomba
con le tue azioni colpevoli
ogni mattone associato ad uno dei tuoi peccati
e il cemento è il sangue della mia maledetta
gioventù che non ritornerà

Le azioni di tutti gli uomini
sopravvivono al riposo eterno
E spero che la mia costruzione aiuterà
la gente che verrà in questa malvagia vita
a capire

Denaro e successo
erano le mie uniche ragioni di vita
Candele, lapidi saranno
saranno la compagnia in questa tomba di famiglia

Tags: - 28 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .