Freedom – Rage Against the Machine

Freedom (Libertà) è la decima e ultima traccia e il quarto singolo dell’album d’esordio omonimo dei Rage Against the Machine, pubblicato il 3 novembre del 1992.

Formazione Rage Against the Machine (1992)

  • Zack de la Rocha – voce
  • Tom Morello – chitarra
  • Timmy C. – basso
  • Brad Wilk – batteria

Traduzione Freedom – Rage Against the Machine

Testo tradotto di Freedom dei Rage Against the Machine [Epic]

Freedom

Uggh!
Pull, pull
Wuh!
Come on!
Uggh!

Solo, I’m a soloist on a solo list
Al live, never on a floppy disk
Inka, inka, bottle of ink
Paintings of rebellion
Drawn up by the thoughts I think
Yeah!
Come on!

The militant poet in once again, check it
It’s set up like a deck of cards
They’re sending us to early graves
For all the diamonds
They’ll use a pair of clubs
to beat the spades
With poetry I paint
the pictures that hit
More like the murals that fit
Don’t turn away
Get in front of it

Brotha, did ya forget ya name?
Did ya lose it on the wall
Playin’ tic-tac-toe?

Yo, check the diagonal
Three brothers gone
Come on
Doesn’t that make it three in a row?
Anger is a gift

Come on!
Uggh!
Check that!
Uggh!
Come on
Yeah
Uggh!

Brotha, did ya forget ya name?
Did ya lose it on the wall
Playin’ tic-tac-toe?

Yo, check the diagonal
Three million gone
Come on
Cause they’re counting backwards to zero

Environment
The environment exceeding on the level
Of our unconciousness
For example
What does the billboard say
Come and play, come and play
Forget about the movement
Anger is a gift

Freedom, Freedom, yeah right

Libertà

Aggh!
Pompa, pompa
Uah!
Vai!
Aggh!

Assolo, sono un solista in una lista di assoli
Tutto dal vivo, mai su un floppy disk
Inka, inka, bottiglia d’inchiostro
Dipinti di ribellione
Disegnati dai pensieri che ho
Si!
Avanti

Ecco il poeta militante un’altra volta, ascoltate
È sistemato come un mazzo di carte
Ci stanno mandando a morire prematuramente
Per tutti i diamanti
Useranno un paio di mazze da golf
per battere le vanghe
Con la poesia dipingo
le immagini che colpiscono
Più dei murales che si adattano
Non girare lo sguardo
Arrivagli di fronte

Fratello, hai dimenticato il tuo nome?
L’hai perso nel muro
Giocando a tic-tac-toe?

Yo, considera la diagonale
Tre fratelli andati
Avanti
Non fanno un tris?
La rabbia è un dono

Avanti!
Uggh!
Senti qua!
Uggh!
Avanti
Si
Uggh

Fratello, hai dimenticato il tuo nome?
L’hai perso nel muro
Giocando a tic-tac-toe?

Yo, controlla la diagonale
Tre milioni andati
Avanti
Perchè contano all’indietro fino a zero

L’ambiente
L’ambiente che eccede il livello
Della nostra incoscenza
Ad esempio
Che dice il tabellone
Vieni a giocare, vieni a giocare
Dimenticati del movimento
La rabbia è un dono

Libertà, libertà…si giusto…

Tags: - 356 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .