Internal warfare – Epica

Internal warfare (Guerra interiore) è la traccia numero cinque del quinto album degli Epica, Requiem for the Indifferent, pubblicato il 9 marzo del 2012. Il brano è dedicato alle vittime del terrorista norvegese Anders Behring Breivik.

Formazione degli Epica (2012)

  • Simone Simons – voce
  • Mark Jansen – voce scream e growl, chitarra
  • Isaac Delahaye – chitarra
  • Yves Huts – basso
  • Ariën Van Weesenbeek – batteria
  • Coen Janssen – tastiere

Traduzione Internal warfare – Epica

Testo tradotto di Internal warfare (Jansen, Delahaye, Janssen, Simons) degli Epica [Nuclear Blast]

Internal warfare

Would anybody dare
to know the answer?
Would anybody dare
to face the truth?
We bide the time
awaiting our answers
To our kind

We’re all in this apocalypse together
The horror we so feared
can’t be undone
We all remove allegiance to disaster
Tragic crime

Life we used to know
Ends where silence comes to us forever
Night will soon bestow
Justice on a day that never ends

The piercing eyes of
bullets’ shine run faster
Than peace and understanding
can conceive
To use and to deceive
to teach a lesson
Cross the line

Life we used to know
Ends where silence comes to us forever
Night will soon bestow
Justice on a day that never ends

I’m a true believer
A soldier with a gun
I shall swipe the earth clean
Won’t take long

Te deplangemus – haud resistentes
a te vexti – manebimus

I must trust my instinct
And act on his behalf
My ship is full with water
But won’t go down

Life we used to know
Ends where silence comes to us forever
Night will soon bestow
Justice on a day that never ends

Guerra interiore

Qualcuno avrà il coraggio
di conoscere la risposta?
Qualcuno avrà il coraggio
di affrontare la verità?
Sopportiamo il tempo
aspettando le nostre risposte
Della nostra specie

Siamo tutti insieme in questa apocalisse
L’orrore che tanto abbiamo temuto
non può essere annullato
Noi tutti rimoviamo l’alleanza al disastro
Un crimine tragico

La vita come la conoscevamo
Termina dove il silenzio giunge a noi per l’eternità
La notte presto conferirà
Giustizia in un giorno che non finirà mai

Gli occhi penetranti del bagliore
dei proiettili corrono più veloci
di quello che può concepire la pace
e la comprensione
Per usare e trarre in inganno
per dare una lezione
Oltrepassa il limite

La vita come la conoscevamo
Termina dove il silenzio giunge a noi per l’eternità
La notte presto conferirà
Giustizia in un giorno che non finirà mai

Sono un vero credente
Un soldato con una pistola
Ripulirò con forza la terra
Non richiederà molto tempo

Te deplangemus – haud resistentes
a te vexti – manebimus

Devo fidarmi del mio istinto
e agire in suo nome
La mia nave è piena d’acqua
Ma non affonderà

La vita come la conoscevamo
Termina dove il silenzio giunge a noi in eterno
La notte presto conferirà
Giustizia in un giorno che non finirà mai

Tags:, , - 627 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .