Lay your world on me – Ozzy Osbourne

Lay your world on me (Appoggia il tuo mondo su di me) è la traccia numero quattro del decimo album di Ozzy Osbourne, Black Rain, pubblicato il 22 maggio del 2007.

Formazione (2007)

  • Ozzy Osbourne – voce
  • Zakk Wylde – chitarra, tastiere
  • Rob “Blasko” Nicholson – basso
  • Mike Bordin – batteria

Traduzione Lay your world on me – Ozzy Osbourne

Testo tradotto di Lay your world on me (Osbourne, Wylde, Churko) di Ozzy Osbourne [Epic]

Lay your world on me

I know you think you’re all alone
I haven’t been there when you’ve needed me
I didn’t deserve the love you gave
But now I’m telling you I’m here
if you need a friend

Give me your pain
Give me you anger
Let me be your rock
I can be the pillar of strength
that you need
I’ll help you keep it all together
It’s better late than never
Lay your world on me
I can take the weight

Don’t let it twist you up inside
Time never fails to make the heartache stop
You’ve got to let those feelings go
I’ll give you everything I can
if you say the word

Give me your pain
Give me you anger
Let me be your rock
I can be the pillar of strength
that you need
I’ll help you keep it all together
It’s better late than never
Lay your world on me
I can take the weight

We all laugh and we all cry
We all hurt the same inside
We all fall down and we lose faith
in who we really are
But if we can bend instead of break
The choice for us is to make it together
Lay your world on me

I’ll help you keep it all together
It’s better late than never
Lay your world on me
Lay your world on me
Lay your world on me
I can take the weight

Appoggia il tuo mondo su di me

So che pensi di essere sola
Non c’ero quando avevi bisogno di me
Non ho meritato l’amore che mi hai dato
Ma adesso ti dico sono qui
se ti serve un amico

Dammi il tuo dolore
Dammi la tua rabbia
Lascia che io sia la tua roccia
Posso essere il pilastro di forza
di cui hai bisogno
Ti aiuterò a tenere tutto insieme
Meglio tardi che mai
Appoggia il tuo mondo su di me
Posso sopportarne il peso

Non permettergli di sconvolgerti fino in fondo
Il tempo non sbaglia mai a fermare l’angosica
Devi lasciare andare quei sentimenti
Ti darò tutto ciò che posso
se dici una parola

Dammi il tuo dolore
Dammi la tua rabbia
Lascia che io sia la tua roccia
Posso essere il pilastro di forza
di cui hai bisogno
Ti aiuterò a tenere tutto insieme
Meglio tardi che mai
Appoggia il tuo mondo su di me
Posso sopportarne il peso

Noi tutti ridiamo e piangiamo
Noi tutti proviamo lo stesso dolore dentro
Noi tutti cadiamo e perdiamo la fede
in ciò che siamo veramente
Ma se noi ci pieghiamo invece di spezzarci
La scelta per noi è di farlo insieme
Appoggia il tuo mondo su di me

Ti aiuterò a tenerlo insieme
Meglio tardi che mai
Posa il tuo mondo su di me
Posa il tuo mondo su di me
Posa il tuo mondo su di me
Posso sopportarne il peso

Tags:, - 2.779 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .