Mama I’m coming home – Ozzy Osbourne

Mama I’m coming home (Donna sto tornando a casa) è la traccia numero tre del sesto album di Ozzy Osbourne, No More Tears, pubblicato il 17 settembre del 1991. Il brano è dedicato alla moglie di Ozzy, Sharon.

Formazione (1991)

  • Ozzy Osbourne – voce
  • Zakk Wylde – chitarra
  • Bob Daisley – basso
  • Randy Castillo – batteria
  • John Sinclair – tastiere

Traduzione Mama I’m coming home – Ozzy Osbourne

Testo tradotto di Mama I’m coming home (Osbourne, Wylde, Lemmy) di Ozzy Osbourne [Epic]

Mama I’m coming home

Times have changed and times are strange
Here I come but I ain’t the same
Mama I’m coming home
Times gone by seem to be
You could have been a better friend to me
Mama I’m coming home

You took me in and you drove me out
Yeah you had me hypnotized
Lost and found and turned around
By the fire in your eyes

You made me cry you told me lies
But I can’t stand to say goodbye
Mama, I’m coming home
I could be right, I could be wrong
Hurts so bad, it’s been so long
Mama, I’m coming home

Selfish love yeah we’re both alone
The ride before the fall
But I’m gonna take this heart of stone
I just got to have it all

I’ve seen your face a hundred times
Everyday we’ve been apart
I don’t care about the sunshine, yeah
‘Cause Mama, Mama, I’m coming home
I’m coming home

You took me in and you drove me out
Yeah, you had me hypnotized
Lost and found and turned around
By the fire in your eyes

I’ve seen your face a hundred times
Everyday we’ve been apart
I don’t care about the sunshine, yeah
‘Cause Mama, Mama, I’m coming home
I’m coming home

Donna sto tornando a casa

I tempi sono cambiati e i tempi sono strani
Qui sono arrivato ma non sono lo stesso
Donna, sto tornando a casa
Il tempo sembra passare
Avresti potuto essere un amico migliore per me
Donna, sto tornando a casa

Mi hai ingannato e mi hai fatto impazzire
Yeah mi hai ipnotizzato
Perso e ritrovato e fatto cambiare direzione
dal fuoco nei tuoi occhi

Mi hai fatto piangere, mi hai raccontato bugie
Ma non riesco a dirti addio
Donna, sto tornando a casa
Potrei avere ragione, potrei sbagliarmi
Fa cosi male, è passato cosi tanto tempo
Donna, sto tornando a casa

Amore egoista, si siamo entrambi soli
La corsa prima della caduta
Ma sto per prendere questo cuore di pietra
Devo solo averlo tutto

Ho visto il tuo viso un centinaio di volte
Ogni giorno siamo stati separati
non mi interessa del tramonto, yeah
Perchè Donna, Donna, sto tornando a casa
Sto tornando a casa

Mi hai ingannato e mi hai fatto impazzire
Yeah mi hai ipnotizzato
Perso e ritrovato e fatto cambiare direzione
dal fuoco nei tuoi occhi

Ho visto il tuo viso un centinaio di volte
Ogni giorno siamo stati separati
non mi interessa del tramonto, yeah
Perchè Donna, Donna, sto tornando a casa
Sto tornando a casa

Tags:, - 18.829 visite
Un commento
  1. Tiziano

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .