Over to you – Black Sabbath

Over to you (A te) è la traccia numero sette dell’ottavo album dei Black Sabbath, Never Say Die! pubblicato il 28 settembre del 1978.

Formazione Black Sabbath (1978)

  • Ozzy Osbourne – voce
  • Tony Iommi – chitarra
  • Geezer Butler – basso
  • Bill Ward – batteria

Traduzione Over to you – Black Sabbath

Testo tradotto di Over to you (Butler, Iommi, Osbourne, Ward) dei Black Sabbath [Vertigo]

Over to you

Born in the window
Nobody’s fool
Raised in the prison
You called the school
Taught young in legends
Told what to do
I handed my childhood
Over to you

Travelling endlessly, I’m searching for mind
I’m almost afraid of what I will find
Wandering aimlessly, oh what can I do?
I handed my future over to you, to you

Over to you
Future looks blue
What can I do?

Watching for freedom
Fighting our wars
Feeding our children
Keeping your laws
Someday you’ll suffer
And what I’ll do
I’ll hand all your promises
Over to you

Standing inside myself,
I’m losing control
You made me believe
in the stories you told
Waiting impatiently,
what else can I do?
I handed my future over to you, to you

Over to you
Future looks blue
What can I do?

Tears filled of sadness
Stealing myself
Which burning secrets?
What to they tell?
Mad politicians
Can tell it true
I handed my children
Over to you

All over, over to you
All over, over to you
All over, over to you…

A te

Nato in una finestra
Un vita a modo mio
Allevato in prigione
La chiamavi la scuola
Insegnato giovani leggende
Comandato su cosa fare
Ho consegnato la mia infanzia
a te

Viaggiando senza fine, sto cercando la mente
Ho un po’ paura di cosa troverò
Vagando senza meta, cosa posso fare?
Ho consegnato il mio futuro a te, a te

A te
Il futuro sembra triste
Cosa posso fare?

Sorvegliando la libertà
Sto combattendo le nostre guerre
Sfamando i nostri figli
conservando le tue leggi
Un giorno soffrirai
E cosa farò
Consegnerò tutte le tue promesse
a te

Stando dentro me stesso,
sto perdendo il controllo
Mi hai fatto credere alle storie
che mi hai raccontato
Sto aspettando impazientemente,
cosa altro posso fare?
Ho consegnato il mio futuro a te, a te

A te
Il futuro sembra triste
Cosa posso fare?

Lacrime colme di tristezza
rubano a me stesso
Quali sono i segreti che scottano?
Cosa racconteranno?
Politici pazzi
Non puoi dire che è vero
Ho consegnato mio figlio
a te

Tutto, a te
Tutto, a te
Tutto, a te …

Tags: - 684 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .