Rats in the cellar – Aerosmith

Rats in the cellar (L’ultimo figlio) è la traccia numero tre ed il secondo singolo del quarto album degli Aerosmith, Rocks, pubblicato il 3 maggio del 1976.

Formazione Aerosmith (1976)

  • Steven Tyler – voce
  • Joe Perry – chitarra
  • Brad Whitford – chitarra
  • Tom Hamilton – basso
  • Joey Kramer – batteria

Traduzione Rats in the cellar – Aerosmith

Testo tradotto di Rats in the cellar (Tyler, Perry) degli Aerosmith [Columbia]

Rats in the cellar

Goin’ under, rats in the cellar
Goin’ under, skin’s turnin’ yellow
Nose is runny, losin’ my connection
Losin’ money, getting no affection

New york city blues
East side, west side blues
Throw me in the slam
Catch me if you can
Believe
That you’re wearing
Tearing me apart

Safe complaining,
’cause everything’s rotten
Go insanin’,
and ain’t a thing forgotten
Feelin’ cozy, rats in the cellar
Cheeks are rosy, skin’s turning yellow
Lose it’s party, lookin’ rather lazy
See my body, pushin up a-daisies

New york city blues
East side, west side blues
Throw me in the slam
Catch me if you can
Believe
That you’re wearing
Tearing me apart

Rats in the cellar

Sempre più giù, i topi sono in cantina
Sempre più giù, la pelle diventa gialla
Il naso cola, perdo contatto
Perdo denaro, e non ottengo amore

Blues di New York City
Blues dei quartieri a ovest ed est
Buttatemi dentro
Prendetemi se ci riuscite,
Credo
che sei fastidioso
mi stai distruggendo

Non mi lamento,
perchè tutto sta andando malora
Divento matto,
e dimentico ogni cosa
Mi sento a mio agio, i topi sono in cantina
Guance rosa, la pelle diventa gialla
Rilassato e annoiato, sembro piuttosto pigro
Presto il mio corpo sarà morto e sepolto

Blues di New York City
Blues dei quartieri a ovest ed est
Buttatemi dentro
Prendetemi se ci riuscite,
Credo
che sei fastidioso
mi stai distruggendo

Tags: - 429 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .