That’s what the water made me – Bon Jovi

That’s what the water made me (Questo è ciò che l’acqua mi ha fatto) è la traccia numero sei del dodicesimo album dei Bon Jovi, What about now pubblicato il 26 marzo del 2013.

Formazione Bon Jovi (2013)

  • Jon Bon Jovi – voce, chitarra
  • Richie Sambora – chitarra
  • Hugh McDonald – basso
  • Tico Torres – batteria
  • David Bryan – tastiere

Traduzione That’s what the water made me – Bon Jovi

Testo tradotto di That’s what the water made me (Jon Bon Jovi, Billy Falcon) dei Bon Jovi [Island]

That’s what the water made me

Baby, baby, baby
There’s no use in trying to save me
There’s devils in heaven
There’s angels in hell
So, blow me one last kiss
And wish me well, well

Love is like fingerprints
They don’t wash away.
I left mine all over you.
I take the blame.

Ask me how
Ask me what
Ask me why, baby

That’s what the water made me
That’s who I am and what I’ll be
That’s what the water,
that’s what the water made me
There ain’t no doubt about it
It makes you or brings to your knees
That’s what the water,
that’s what the water made me

This world is cracked and crazy.
Say one of your pretty prayers for me.
No rose in the garden
Or wish in the well.

I don’t know how
Don’t know what
Don’t know why, baby

That’s what the water made me
That’s who I am and what I’ll be
That’s what the water,
that’s what the water made me
There ain’t no doubt about it
It makes you or brings to your knees
That’s what the water,
that’s what the water made me

Ask me how,
Ask me what,
Ask me why…

Baby, baby, baby
There’s no use in trying to save me
There’s devils in heaven
There’s angels in hell

(Hold me close, hold me close)

That’s what the water made me
That’s who I am and what I’ll be
That’s what the water,
that’s what the water made me
There ain’t no doubt about it
It makes you or brings to your knees
That’s what the water,
that’s what the water made me

Questo è ciò che l’acqua mi ha fatto

Baby, baby, baby
È inutile cercare di salvarmi
Ci sono diavoli in paradiso
Ci sono angeli dell’inferno
Perciò soffiami l’ultimo bacio
E augurami ogni bene, bene

L’amore è come le impronte digitali
Non si lavano via
Ho lasciato le mie su di te
Mi son preso la colpa

Chiedimi come
Chiedimi cosa
Non chiedermi perché, baby

Questo è ciò che l’acqua mi ha fatto
Questo è chi sono e cosa sarò
Questo è ciò che l’acqua
Questo è ciò che l’acqua mi ha fatto
Non c’è nessun dubbio su questo
Ti fa mettere in ginocchio
Questo è ciò che l’acqua
Questo è ciò che l’acqua mi ha fatto

Questo mondo, è spaccato e pazzo
Recita una delle tue belle preghiere per me
Niente rose nel giardino
O desideri nel pozzo

Non so come
Non so cosa
Non so perché, baby

Questo è ciò che l’acqua mi ha fatto
Questo è chi sono e cosa sarò
Questo è ciò che l’acqua
Questo è ciò che l’acqua mi ha fatto
Non c’è nessun dubbio su questo
Ti fa mettere in ginocchio
Questo è ciò che l’acqua
Questo è ciò che l’acqua mi ha fatto

Chiedimi come,
chiedimi cosa,
chiedimi perchè…

Baby, baby, baby
Non c’è alcuna utilità nel salvarmi,
Ci sono diavoli in paradiso
Ci sono angeli dell’inferno

(Tienimi vicino, tienimi vicino)

Questo è ciò che l’acqua mi ha fatto
Questo è chi sono e cosa sarò
Questo è ciò che l’acqua
Questo è ciò che l’acqua mi ha fatto
Non c’è nessun dubbio su questo
Ti fa mettere in ginocchio
Questo è ciò che l’acqua
Questo è ciò che l’acqua mi ha fatto

Tags: - 842 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .