Victim of love – Whitesnake

Victim of love (Vittima dell’amore) è la traccia numero quattro del settimo album dei Whitesnake, Saints & Sinners pubblicato il 20 novembre del 1982.

Formazione Whitesnake (1982)

  • David Coverdale – voce
  • Micky Moody – chitarra
  • Bernie Marsden – chitarra
  • Neil Murray – basso
  • Ian Paice – batteria
  • Jon Lord – tastiere

Traduzione Victim of love – Whitesnake

Testo tradotto di Victim of love (Coverdale) dei Whitesnake [Geffen]

Victim of love

I’m down on love
An’ I don’t give a damn,
I take my chances
Whenever I can
Like a lamb to the slaughter,
Another sacrifice,
For giving love to woman
With a heart stone cold as ice

I’m down on love
An’ I’m clean out of pain,
I ain’t no stranger
To the crying game
Too scared to suffer,
An’ too blind to see,
But, I played with fire
An’ I got what was coming to me

Now, one more heartache
Don’t bother me,
Just one more lonely night
To drown in misery

I am a victim of love,
A victim of love,
Lord, I never thought
I’d be a victim of love
Victim of love, victim of love,
Lord, I never thought
I’d be a victim of love

I’m down on love
An’ I feel like a fool
To beg for mercy
‘Cos I broke the rules
So do me no favours
With your cool advice,
I know the losing cost,
An’ I’ll pay the price

One more heartache
Don’t bother me
One more lonely night
To drown in misery

I am a victim of love,
A victim of love,
Lord, I never thought
I’d be a victim of love

Victim of love,
A victim of love,
Lord, I never thought
I’d be a victim of love

One more heartache
Don’t bother me
One more lonely night
To drown in misery

Victim of love,
A victim of love,
Lord, I never thought
I’d be a victim of love…

Vittima dell’amore

Sono arrabbiato con l’amore
e non mi importa niente
Colgo le mie opportunità
ogni volta che posso
come un agnello condotto al macello,
un altro sacrificio
per dare amore ad una donna
con il cuore freddo come il ghiaccio

Sono arrabbiato con l’amore
e ho tolto via tutto il dolore
Non sono un estraneo
per questo gioco che fa piangere
Troppo spaventato per soffrire
ed anche troppo cieco per vedere
ma, ho giocato con il fuoco
ed ho avuto quello che stava arrivando

Adesso, un altro mal di cuore
Non preoccupatevi di me,
solo un’altra notte solitaria
per affogare nell’infelicità

Sono una vittima dell’amore,
Vittima dell’amore
Signore, non ho mai pensato
che sarei stato una vittima dell’amore
Vittima dell’amore, vittima dell’amore
Signore, non ho mai pensato
che sarei stato una vittima dell’amore

Sono arrabbiato con l’amore
e mi sento come un folle
che implora pietà
perchè ho infranto le regole
Quindi non farmi favori
con il tuo buoni consigli
conosco il costo della sconfitta
e ne pagherò il prezzo

Un altro mal di cuore
Non preoccupatevi di me,
solo un’altra notte solitaria
per affogare nell’infelicità

Sono una vittima dell’amore,
Vittima dell’amore
Signore, non ho mai pensato
che sarei stato una vittima dell’amore

Vittima dell’amore,
Una vittima dell’amore
Signore, non ho mai pensato
che sarei stato una vittima dell’amore

Un altro mal di cuore
Non preoccupatevi di me,
solo un’altra notte solitaria
per affogare nell’infelicità

Sono una vittima dell’amore,
Vittima dell’amore
Signore, non ho mai pensato
che sarei stato una vittima dell’amore…

Tags: - 333 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .