Assault attack – Michael Schenker Group

Assault attack (Attacco d’assalto) è la traccia che apre e che da il nome al terzo album dei Michael Schenker Group, pubblicato nell’ottobre del 1982.

Formazione Michael Schenker Group (1982)

  • Graham Bonnet – voce
  • Michael Schenker – chitarra
  • Chris Glen – basso
  • Ted Mckenna – batteria
  • Tommy Eyre – tastiere

Traduzione Assault attack – Michael Schenker Group

Testo tradotto di Assault attack (Bonnet, Glen, McKenna, Schenker) del Michael Schenker Group [Chrysalis]

Assault attack

You put me down, that’s what I said
I hit the clouds and you kicked me in the head
Ain’t that a strange thing for you to do
I’ll never get it now together we were new

I don’t need this, you don’t want that
I wonder when you’re gonna get upon my back
You’d better keep me just while you may
You’d better stick around or get out the way

Why don’t you want me
You cannot know
Why love me
Then go

Just straighten out your head and mind
Forget about the things that
make you draw the line
Don’t want to take warnings from you
Can’t have much more of this,
what are you tryin’ to do

Why don’t you want me
You cannot know
Why love me
Then go

Why don’t you want me
You cannot know
Why love me
Then go

There’s got to be some other way
It’s time to work it out
Turn it blue from gray
Your cutting out is cutting in
We have no time to bleed
the blood is running thin

I don’t need this, you don’t want that
I wonder where you’re gonna get on the track
You’d better keep me just where you may
You’d better stick around until you’re on the way

Why don’t you want me
You cannot know
Why love me
Then go

Why don’t you want me
You cannot know
Why love me
Then go

Attacco d’assalto

Mi butti giù, è quello che ho detto
Ho raggiunto le nuvole e tu mi hai calciato in testa
Non è una cosa strana da fare per te
Non lo capirò mai ora, insieme eravamo nuovi

Non ho bisogno di questo, tu non lo vuoi
Mi chiedo quando mi salirai sulla schiena
Faresti meglio a tenermi solo finché puoi
Faresti meglio a restare o toglierti di mezzo

Perché non mi vuoi?
Non puoi sapere
Perché amarmi?
Allora vai

Metti a posto la testa e la mente
Dimentica le cose che
ti fanno porre dei limiti
Non voglio accettare avvertimenti da te
Non posso avere molto di più di questo,
cosa stai cercando di fare?

Perché non mi vuoi?
Non puoi sapere
Perché amarmi?
Allora vai

Perché non mi vuoi?
Non puoi sapere
Perché amarmi?
Allora vai

Ci deve essere un altro modo
È ora di trovare una soluzione
Trasformarlo dal grigio all’azzurro
La tua fuga mi sta ferendo internamente
Non abbiamo tempo per sanguinare,
il sangue sta scorrendo fievole

Non ho bisogno di questo, tu non lo vuoi
Mi chiedo quando mi salirai sulla schiena
Faresti meglio a tenermi solo finché puoi
Faresti meglio a restare o toglierti di mezzo

Perché non mi vuoi?
Non puoi sapere
Perché amarmi?
Allora vai

Perché non mi vuoi?
Non puoi sapere
Perché amarmi?
Allora vai

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *