Of Michael The Archangel and Lucifer’s fall part II: codex Nemesis – Luca Turilli’s Rhapsody

Of Michael The Archangel and Lucifer’s fall part II: codex Nemesis (Dell’Arcangelo Michele e della caduta di Lucifero parte II: codice Nemesi) è la traccia numero undici del secondo album dei Luca Turilli’s Rhapsody, Prometheus Symphonia Ignis Divinus, pubblicato il 19 giugno del 2015.

Formazione Luca Turilli’s Rhapsody (2015)

  • Alessandro Conti – voce
  • Luca Turilli – chitarra, tastiere
  • Dominique Leurquin – chitarra
  • Patrice Guers – basso
  • Alex Landenburg – batteria

Traduzione Of Michael The Archangel and Lucifer’s fall part II: codex Nemesis – Luca Turilli’s Rhapsody

Testo tradotto di Of Michael The Archangel and Lucifer’s fall part II: codex Nemesis (Turilli) dei Luca Turilli’s Rhapsody [Nuclear Blast]

Of Michael The Archangel and
Lucifer’s fall part II: codex Nemesis

“If we have no peace,
it is because we have forgotten
that we belong to each other”
[Mother Teresa (1910-1997)]

[CHAPTER I – CODEX NEMESIS
ALPHA OMEGA]

“Veni, Creator Spiritus
Et lumina animam mortali mundi
Ex dolore meo, nunc et semper
Ad splendorem angeli triumphantis”

[CHAPTER II – SYMPHONIA
IGNIS DIVINUS]

[THE QUANTUM GATE REVEALED]
Suspiria angeli, lamenta domini
Tempesta di fuoco che sconvolgi l’anima
Cruciatus angeli, vulnera domini
Consegna all’oblio le scorie del tempo

Son of a lost superior world
Once I claimed the grace of God
And the angels’ mortal dawn

The red sea is bleeding hate
The volcano’s screaming rage
It’s the Archangel hit and downed
Moving oceans and shaking grounds

May I shine in the empyrean light
Through my eyes of amethyst I’ll see

Draco magnus est proiectus
Draco ille serpens antiquus
Qui seducit universum
Orbem proiectus est in terram

Et audivi vocem magnam
Vox in caelo nunc dicentem
Facta est virtus Dei nostri regnum
Sancte Michael archangele
Princeps militiae caelestis
Malum nunc detrude, Sancte Michael

VIRI SANGUINUM
CODEX NEMESIS
VENI ARCHANGELUS
IN DOLORE MEO TU ERI ET TU ES

Suspiria angeli, lamenta domini
La rotta perduta di un cuore ormai naufrago
Cruciatus angeli, vulnera domini
L’antico furore che sfida il peccato

Son of a lost superior world
Once I claimed the grace of God
And the angels’ mortal dawn

Crossing the tornado’s eye
To the Akashic radiant might
In the matrix coded sky
Chaos is fed by his new cry

May I shine is the empyrean light
Through my eye of amethyst I’ll see

Draco magnus est proiectus
Draco ille serpens antiquus
Qui seducit universum
Orbem proiectus est in terram

Et audivi vocem magnam
Vox in caelo nunc dicentem
Facta est virtus Dei nostri regnum
Sancte Michael archangele
Princeps militiae caelestis
Malum nunc detrude, Sancte Michael

VIRI SANGUINUM
CODEX NEMESIS
VENI ARCHANGELUS
IN DOLORE MEO TU ERI ET TU ES

[CHAPTER III – THE ASTRAL
CONVERGENCE]

[Instrumental]

[CHAPTER IV – THE DIVINE
FIRE OF THE ARCHANGEL]
(Sacrum) One hidden voice
(ignis) revealed to me:
(Fatum) “You cannot wear a mortal skin
(Fervor) You cannot lie,
(ignis) you can’t deny
(Ardor) The reason why you are alive”

My angels, feed my soul
And reign supreme

(Ignis) I close my eyes,
(sacrum) I feel your hand
(Fatum) To quantum oceans we ascend
(Ignis) My genesis, (fervor) your nemesis
(Ardor) Beyond the stars we’ll live again

My angels, feed my soul
And reign supreme

Draco magnus est proiectus
Draco ille serpens antiquus
Qui seducit universum
Orbem proiectus est in terram

Et audivi vocem magnam
Vox in caelo nunc dicentem
Facta est virtus Dei nostri regnum
Sancte Michael archangele
Princeps militiae caelestis
Malum nunc detrude, Sancte Michael

VIRI SANGUINUM
CODEX NEMESIS
VENI ARCHANGELUS
IN DOLORE MEO TU ERI ET TU ES

[CHAPTER V – OF PSYCHE
AND ARCHETYPES]

[SYSTEM OVERLOADED]

“Alpha Omega, matrix corpus
Fiat in me Divina Veritas
Ad splendorem angeli triumphantis

Alpha foetus, incarnatus, matrix corpus
Dogma, immortalis revelatio
Alpha foetus, codex magnus,
matrix corpus
Neo multiversalis revelatio”

Dell’Arcangelo Michele e della caduta
di Lucifero parte II: codice Nemesi

“Se noi non abbiamo la pace,
è perché abbiamo dimenticato
che noi veniamo l’uno dall’altro”
[Madre Teresa (1910-1997)]

[CAPITOLO I – CODICE NEMESI
ALFA OMEGA]

“Giungi, Spirito Creatore
E illumina l’anima mortale del mondo
Dal mio dolore, ora e sempre
Allo splendore degli angeli trionfanti”

[CAPITOLO II – SINFONIA
DEL FUOCO DIVINO]

[RIVELATA LA PORTA QUANTISTICA]
Sospiri degli angeli, lamento del signore
Tempesta di fuoco che sconvolgi l’anima
Agonia degli angeli, ferite del signore
Consegna all’oblio le scorie del tempo

Figlio di un perduto mondo superiore
Una volta ho rivendicato la grazia di Dio
E l’alba mortale degli angeli

Il mare rosso sta sanguinando odio
Il vulcano sta urlando rabbia
È l’Arcangelo colpito e abbattuto
Sposta gli oceani e scuote le terre

Che io possa brillare nella luce empirea
Attraverso i miei occhi di ametista vedrò

Il gran dragone
Drago quel serpente antico
Che sedusse l’universo
Che è stato gettato in terra

E ascoltavi una grande voce
Una voce nel cielo che diceva ora
Vi è il potere del nostro regno
Santo Arcangelo Michele
Principe delle milizie celesti
Che distrugge il Male ora, Santo Michele

FORZA NEL SANGUE
CODICE NEMESI
VIENI ARCANGELO
NEL MIO DOLORE TU ERI E SARAI

Sospiri degli angeli, lamento del signore
La rotta perduta di un cuore ormai naufrago
Agonia degli angeli, ferite del signore
L’antico furore che sfida il peccato

Figlio di un perduto mondo superiore
Una volta ho rivendicato la grazia di Dio
E l’alba mortale degli angeli

Attraversando l’occhio del tornado
Alla potenza radiante di Akashic
Nel cielo codificato a matrice
Il caos è alimentato dal suo nuovo grido

Che io possa brillare nella luce empirea
Attraverso i miei occhi di ametista vedrò

Il gran dragone
Drago quel serpente antico
Che sedusse l’universo
Che è stato gettato in terra

E ascoltavi una grande voce
Una voce nel cielo che diceva ora
Vi è il potere del nostro regno
Santo Arcangelo Michele
Principe delle milizie celesti
Che distrugge il Male ora, Santo Michele

FORZA NEL SANGUE
CODICE NEMESI
VIENI ARCANGELO
NEL MIO DOLORE TU ERI E SARAI

[CAPITOLO III – LA CONVERGENZA
ASTRALE]

[Strumentale]

[CAPITOLO IV – IL FUOCO
DIVINO DELL’ARCANGELO]
(Sacro) Una voce nascosta
(fuoco) mi ha rivelato:
(Destino) “Non puoi indossare un pelle mortale
(Fervore) Non puoi mentire,
(fuoco) non puoi negare
(Ardore) La ragione del perché sei vivo”

Miei angeli, nutrite la mia anima
E il regno supremo

(Fuoco) Chiudo i miei occhi,
(sacro) sento la tua mano
(Destino) Verso gli oceani quantici ascendiamo
(Fuoco) La mia genesi, (fervore) la tua nemesi
(Ardore) Oltre le stelle vivremo ancora

Miei angeli, nutrite la mia anima
E il regno supremo

Il gran dragone
Drago quel serpente antico
Che sedusse l’universo
Che è stato gettato in terra

E ascoltavi una grande voce
Una voce nel cielo che diceva ora
Vi è il potere del nostro regno
Santo Arcangelo Michele
Principe delle milizie celesti
Che distrugge il Male ora, Santo Michele

FORZA NEL SANGUE
CODICE NEMESI
VIENI ARCANGELO
NEL MIO DOLORE TU ERI E SARAI

[CAPITOLO V – DELLA PSICHE
E DELL’ARCHETIPO

[SISTEMA SOVRACCARICATO]

“Alfa e Omega, il corpo della matrice
Lasciami la verità divina
La presenza trionfante degli angeli

Alfa embrionale, incarnato, corpo di matrice
Il dogma della rivelazione immortale
Alfa embrionale, codice supremo,
corpo di matrice
Nuova rivelazione multiversale”

* traduzione inviata da Graograman00

Luca Turilli's Rhapsody - Prometheus, Symphonia Ignis DivinusLe traduzioni di Prometheus Symphonia Ignis Divinus

01.Nova genesis (ad splendorem angeli triumphantis) • 02.Il cigno nero (italiano) • 03.Rosenkreuz (the rose and the cross) • 04.Anahata • 05.Il tempo degli dei (italiano) • 06.One ring to rule them all • 07.Notturno (italiano) • 08.Prometheus • 09.King Solomon and The 72 names Of God • 10.Yggdrasil • 11.Of Michael The Archangel and Lucifer’s fall part II: codex nemesis

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

??!