Stop me – Anvil

Stop me (Fermami) è la traccia numero tre del secondo album degli Anvil, Metal on Metal, pubblicato il 15 aprile del 1982. A differenza degli altri brani presenti nell’album, questo è l’unico interpretato da Dave Allison invece che da Steve Kudlow.

Formazione Anvil (1982)

  • Steve “Lips” Kudlow – voce, chitarra
  • Dave “Squirrely” Allison – chitarra
  • Ian Dickson – basso
  • Robb Reiner – batteria

Traduzione Stop me – Anvil

Testo tradotto di Stop me (Kudlow, Allison, Dickson, Reiner) degli Anvil [Attic]

Stop me

When you see me, you can’t resist
You want my name on your telephone list
In your dreams and on your mind
Tonight’s the night i could make you mine
Later on just me and you
I could make your dreams come true
You say for you I’m number one
Just meeting me is such fun

Oh no, you won’t go, don’t know
what you’re missin’
You say, you won’t stay
You stop me when we’re kissin’
Stop me when we’re kissin’

You come backstage to talk awhile
I wanna party ‘cause that’s my style
Young & tight you’re what i need
Your fantasies i wanna feed
So come with my, back to my place
You know you’ve got such a pretty face
I’ll show you how it is to be hanging around
with a rocker like me

Tellin’ me you’ve gonna run
Cuttin’ out before the damage is done
Come on, babe, that ain’t no fun for me

Cuttin’ down ain’t where it’s at
You’re just a tease and that’s a fact
No more talk it’s going nowhere
And neither are you
You just sit and stare
Time to go, I’ll say goodbye
I thought I saw tears in your eyes
You watch me leave in my limousine
And you go home to your poster dreams

Fermami

Quando mi vedi, non puoi resistere
Vuoi il mio nome sul tuo elenco telefonico
Nei tuoi sogni e nella tua mente
Stasera è la notte in cui potrei farti mia
Più tardi solo io e te
Potrei realizzare i tuoi sogni
Dici che per te io sono il numero uno
Incontrarmi è così divertente

Oh no, non andrai, non sai
cosa ti stai perdendo
Dici, non resterai
Fermami quando ci stiamo baciando
Fermami quando ci siamo baciando

Vieni dietro le quinte per parlare un po’
Voglio divertirmi perché questo è il mio stile
Giovane e stretta sei quello di cui ho bisogno
Le tue fantasie voglio nutrire
Quindi vieni con il mio, di nuovo a casa mia
Sai di avere una bella faccia
Ti mostrerò come va in giro
con un rocker come me

Dimmi che hai intenzione di scappare
Tagliare fuori prima che il danno sia fatto
Dai, tesoro, non è divertente per me

Tagliare giù non è dove si trova
Sei solo una presa in giro e questo è un fatto
Non parlare più non sta andando da nessuna
E nemmeno tu
Stai solo seduta e fissa
È ora di andare, dirò addio
Pensavo di aver visto le lacrime nei tuoi occhi
Mi guardi partire nella mia limousine
E tu vai a casa dal tuo poster dei sogni

* traduzione inviata da Graograman00

Anvil - Metal on MetalLe traduzioni di Metal on Metal

01.Metal on metal • 02.Mothra • 03.Stop me • 04.March of the crabs (strumentale) • 05.Jackhammer • 06.Heat sink • 07.Tag team • 08.Scenery • 09.Tease me, please me • 10.666

Tags: - Visto 89 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .