While the city sleeps – Kiss

While the city sleeps (Mentre la città dorme) è la traccia numero otto del dodicesimo album dei Kiss, Animalize, pubblicato il 13 settembre del 1984.

Formazione Kiss (1984)

  • Paul Stanley – voce, chitarra
  • Mark St.John – chitarra
  • Gene Simmons – voce, basso
  • Eric Carr – batteria

Traduzione While the city sleeps – Kiss

Testo tradotto di While the city sleeps (Simmons, Mitch Weissman) dei Kiss [Mercury]

While the city sleeps

What goes on behind closed doors,
private wounds, open sores
You’re your own worst enemy
and cheap thrills bring you to your knees
It’s thumbs down for someone you know,
and it’s easy come and easy go

Burn your bridges, take what you can get
Go for the throat ‘cause you paid your debt
Livin’ well is the best revenge,
so give ‘em hell

While the city sleeps
it’s all there in black and white
While the city sleeps
through the eye of the needle,
gotta thread your life
While the city sleeps
While the city sleeps

It’s a hit or miss, an eye for an eye,
live for today, and don’t ask why
For better or worse,
you bought and sold
They love you while you’re hot
and leave you when you’re cold

Burn your bridges, take what you can get
Go for the throat ‘cause you paid your debt
Livin’ well is the best revenge,
so give ‘em hell

While the city sleeps
yeah, better run for your life
Take your troubles to the night
While the city sleeps
yeah, beggars, thieves and losers,
there’s no relief
While the city sleeps
there’s no relief, while the city sleeps
While the city sleeps – yeah

Burn your bridges, take what you can get
Go for the throat ‘cause you paid your debt
Livin’ well is the best revenge,
so give ‘em hell

While the city sleeps
While the city sleeps
While the city sleeps
While the city sleeps
While the city sleeps yeah, there’s no relief
While the city sleeps

Mentre la città dorme

Ciò che accade dietro porte chiuse,
ferite private, infezioni aperte
Tu sei il tuo peggior nemico e
e le emozioni a buon mercato ti buttano giù
È disapprovazione per qualcuno che conosci,
ed è facile venire e facile andare

Dimentica il passato, prendi quello che puoi
Attacca perché hai pagato il tuo debito
Vivere bene è la miglior vendetta,
quindi fagli patire le pene dell’inferno

Mentre la città dorme
è tutto in bianco e nero
Mentre la città dorme
attraverso la cruna dell’ago
devi infilare la tua vita
Mentre la città dorme
Mentre la città dorme

È imprevedibile, occhio per occhi
vivi per oggi e non chiederti perché
per il meglio o il peggio,
hai comprato o venduto
Ti amano quando sei caldo
e ti lasciano quando sei freddo

Dimentica il passato, prendi quello che puoi
Attacca perché hai pagato il tuo debito
Vivere bene è la miglior vendetta,
quindi fagli patire le pene dell’inferno

Mentre la città dorme
faresi bene a metterti in salvo
porta i tuoi problemi alla notte
Mentre la città dorme
yeah, mendicanti, ladri e perdenti,
non c’è sollievo
Mentre la città dorme
non c’è sollievo mentre la città dorme
Mentre la città dorme

Dimentica il passato, prendi quello che puoi
Attacca perché hai pagato il tuo debito
Vivere bene è la miglior vendetta,
quindi fagli patire le pene dell’inferno

Mentre la città dorme
Mentre la città dorme
Mentre la città dorme
Mentre la città dorme
Mentre la città dorme, yeah, non c’è sollievo
Mentre la città dorme

Tags: - Visto 14 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .